Skin care contro l’invecchiamento della pelle

Il processo di invecchiamento della pelle è inevitabile, diventando sempre più evidente e manifestandosi con le tipiche rughe, causate proprio dal decadimento delle cellule dell’epidermide.

Con l’aumentare degli anni, infatti, i livelli di elastina, di collagene e di acido ialuronico si abbassano sempre più, rendendo la cute meno elastica e più soggetta a cedimenti.

Esistono però delle accortezze che si rivelano particolarmente utili per rallentare questo processo, consentendo di avere una pelle sempre idratata e sana e contrastando quindi l’invecchiamento dell’epidermide.

La beauty routine ideale contro l’invecchiamento

La cute, se idratata a fondo e curata come si conviene, sa come resistere agli effetti del tempo. Prima di tutto, quindi, è necessario scegliere dei prodotti che contengano collagene ma soprattutto acido ialuronico, la cui importante funzione viene spiegata in questa pagina del sito di Eucerin. L’applicazione regolare di prodotti di questo tipo andrà così a compensare la graduale diminuzione della presenza di queste sostanze nel tessuto epidermico con l’avanzare dell’età.

Anche l’esfoliazione è cruciale per eliminare le cellule epiteliali morte e favorire il processo di rigenerazione del tessuto cutaneo: per questo motivo è necessario farla almeno una volta a settimana, facendo sempre attenzione alla propria tipologia di pelle e utilizzando sempre dei prodotti delicati.

Non bisogna poi dimenticare l’importanza della protezione solare, non solo nei mesi estivi ma durante tutto l’anno. L’azione delle creme solari diventa infatti fondamentale nel processo di invecchiamento, perché proteggono la pelle dall’azione degenerante dei raggi UV del sole, con un’azione anti-aging sulle cellule cutanee.

Altri consigli contro l’invecchiamento della pelle

L’uso di prodotti mirati è di grande aiuto per contrastare l’invecchiamento della pelle, ma diventano insufficienti se non vengono eliminate o quantomeno limitate quelle abitudini scorrette che hanno un’influenza diretta sul tessuto epiteliale. L’alcool e le sigarette, ad esempio, impattano in modo profondamente negativo sulla salute della cute, in quanto promuovono l’ossidazione delle cellule velocizzandone l’invecchiamento.

Al contrario, attraverso un’alimentazione corretta e bilanciata si possono integrare degli elementi utili per la salute della pelle: si pensi ai cibi ricchi di collagene, antiossidanti e vitamine come ad esempio gli agrumi, la soia e il pesce, che contiene anche i preziosi acidi grassi Omega 3. Da evitare, invece, i fritti e gli alimenti pieni di zuccheri.

Infine, mai sottovalutare l’importanza del sonno: il riposo notturno permette infatti al corpo di rigenerare tutte le sue cellule, comprese quelle della pelle.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp