Louis Vuitton: sfilata Cruise 2019 tra le Opere D’Arte della Fondation Marguerite et Aimé Maeght

Saint-Paul-de-Vence (Francia): La Fondation Marguerite et Aimé Maeght come perfetta location per accogliere la Collezione Cruise 2019 di Louis Vuitton.
Louis Vuitton fashion show Cruise 2019

Luogo-culla-rifugio-meta e sede espositiva di arte moderna e contemporanea, ha visto sfilare tra le opere (tra gli altri) di Fernand Legér, Alberto Giacometti, Marc Chagall e via dicendo…  i volumi, le forme, proporzioni libere e non convenzionali volute per questa collezione crociera da Nicolas Ghesquière.

Il riferimento è la couture di un secolo fa e le congiunzioni con l’archivio Vuitton, si armonizzano al presente.

GUARDA ANCHE: Bottega Veneta: tutto sulla Cruise 2019 disegnata da Tomas Maier

La collezione si snoda attraverso il labirinto di Joan Mirò e rimanda ai tocchi degli Anni 80, al gioco oversize, alle spalle rinforzate.

La sneaker che diventa cuissard, la morbidezza dei mini abiti accostati alle giacche ampie.

Speciale collaborazione con il designer, è quella con Grace Coddington nome storico del Fashion Editing internazionale che – famosa per il suo amore per gli animali –   in particolare per i gatti, ha creato una linea di accessori che si ispirano a loro. Questa capsule esclusiva arriverà nei negozi nell’ Ottobre 2018.

Front Row eccellente: da Jennifer Connelly ad Emma Stone a Lea Seydoux, amatissime dallo stilista.

Commenti

comments