Stephen Hawking: le frasi più belle dello scienziato britannico

Si è spento a 76 anni il celebre astrofisico che ha dedicato la vita e la carriera allo studio. Addio a Stephen Hawking.

Stephen Hawking

Fisico teorico, ma anche cosmologo, matematico e astrofisico, Stephen Hawking è morto a Cambridge dopo aver combattuto per molti anni contro una malattia del motoneurone che lo aveva costretto all’immobilità.

I suoi studi sull’origine dell’universo sono tra i più apprezzati, ma non sono da dimenticare i contributi portati alla cosmologia quantistica e agli studi sui buchi neri che hanno fatto di Stephen Hawking uno dei fisici più conosciuti al mondo.

Oltre al merito per aver saputo parlare di scienza in “maniera semplice”, di Stephen Hawking ricordiamo alcune delle frasi più famose, capaci di far riflettere sulla scienza, ma soprattutto sulla vita.

Stephen Hawking frasi famose

“Il più grande nemico della conoscenza non è l’ignoranza, è l’illusione della conoscenza”.

“L’universo può crearsi dal nulla sulla base delle leggi della fisica. Non è necessario appellarsi a Dio per accendere la miccia e mettere in moto il processo”.

“L’intelligenza è la capacità di adattarsi al cambiamento”.

“La nostra stella consapevolezza della nostra esistenza impone regole che selezionano, tra tutti i possibili ambienti, soltanto quelli con caratteristiche che consentono la vita”.

“È quando le aspettative sono ridotte a zero che si apprezza veramente ciò che si ha”.

“Confinare la nostra attenzione alle questioni terrestri significherebbe limitare lo spirito umano”.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp