MM6 Maison Margiela: a Milano la prima boutique progettata assieme alla sua community

Un progetto speciale quello “lanciato” da Maison Margiela proprio in occasione della settimana della moda appena conclusa a Milano.

Maison Margiela

Progetto che ha visto l’apertura – in Italia – della prima boutique MM6 Maison Margiela con il coinvolgimento anche della sua community.

Così in linea con il carattere inclusivo di MM6, un gruppo di studenti delle scuole di moda e design di Milano sono stati invitati a partecipare con la loro energia e creatività nel progetto di design del negozio.

Ecco allora che traendo ispirazione dalla collezione primavera/estate 2018 caratterizzata da un leit motiv di scarabocchi (scribbles) neri sull’iconico bianco Margiela, i ragazzi hanno decorato gli spazi della boutique con graffiti che evocano passato e presente della Maison con reinterpretazioni di elementi d’archivio e nuovi contributi della MM6 family di oggi.

GUARDA ANCHE: Maison Margiela e Mackintosh insieme per esclusivi trench

La boutique – 60 mq in Porta Nuova –  fu inaugurata nel 2014 ma come solo punto vendita dedicato a tutte le linee di accessori del brand.

Mentre oggi la sua riapertura, la vede invece come il primo negozio esclusivamente dedicato a MM6 Maison Margiela, la linea contemporanea donna (che include abbigliamento, calzature, accessori e pelletteria). E i pannelli bianchi alle pareti, pvc sul pavimento e allestimenti rimovibili, danno allo spazio, quel concetto di work in progress – e divenire perenne –  che sarà l’aspetto distintivo della boutique… pronta stagione dopo stagione ad essere di nuova rimessa in gioco nel suo così singolare aspetto-immagine.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp