MIU MIU: A Parigi sfila il nuovo linguaggio-moda di Miuccia Prada

L’alfabeto moda - unico e multi-articolato - di MIU MIU. Con l’attrice Elle Fanning che apre, calca e chiude la passerella dello show di Parigi per la collezione Autunno-Inverno 18-19.

Un linguaggio, quello proposto da Miuccia Prada, che fa sì che la donna trovi modernità e forza – e il suo perché – nella possibilità di incarnare – negli abiti – una molteplicità di personaggi.

In pedana arrivano così maxi coat, maxi trench, i foulards al collo, in una cornice hair di capelli cotonati nei richiami sixties, gli approcci pastello e il tocco-ritocco anni 80.

E sopra il pubblico sono sospesi due loop che non hanno inizio né fine. Su uno è scritto il titolo dell’installazione visiva che circonda il pubblico ovvero “The Miu Miu Type, An ABC of Actions Behaviors and Comportment” [“Il carattere Miu Miu, un abc di azioni, atteggiamenti e comportamenti”], e l’altro mostra la raccolta completa di lettere di questo nuovo carattere Miu Miu, disegnato in concomitanza con la collezione autunno-inverno 2018 della maison.

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp