Come ricreare le gold wave a casa e in poche mosse

A scoraggiare le donne nel provare nuove acconciature fai da te è spesso il tempo impiegato e la necessità di usare e avere tanti strumenti diversi. Qui un look facile, veloce e d'effetto da fare in un lampo con la nuova styler ghd. Pronte?

In questo periodo di fashion week è diventato quasi automatico cercare di ricreare i look delle sfilate. Acconciature sempre più facili da replicare se si hanno gli strumenti giusti. Fortunatamente le acconciature complicate e impossibili da riprodurre senza molta manualità e un paio di ore libere sono ormai cosa passata. La tendenza vuole i capelli liberi, prevalentemente sciolti oppure raccolti semplicemente.

Si gioca con i contrasti, con un effetto spettinato naturalmente quasi “appena fuori dal letto” e qualche onda soft su una lunga chioma liscia.

Beach wave: variazioni sul tema

Le beach wave, o meglio, le onde da sirena sono ormai da molti anni tra le più ambite. Facilissime, l’idea è quella di ricreare una chioma leggermente mossa e naturalmente ondulata come succede al mare, con l’effetto dell’acqua, della salsedine, del clima marittimo.

Dalla prima idea di beach wave la tendenza è leggermente mutata negli anni proponendo onde più o meno definite, più o meno spesse, dalle macro onde all’effetto riccio.

E l’aspetto che frena spesso le fanatiche di “hairstyle” sono i vari strumenti da utilizzare per lo styling nonché i diversi prodotti.

E se fosse davvero tutto più semplice? E se poteste ottenere un liscio perfetto e ciocche ondulate in stile wavy con un solo strumento e pochissimi prodotti?

Partner della Fashion Week, ghd ha lanciato l’ultima versione della sua celebre styler (da non confondere con una semplice piastra… la styler ghd è molto di più) che nel corso degli anni ha raggiunto un vero record di vendite (ghd vende nel mondo 4 styler ogni minuto). La nuova creazione del brand si chiama ghd gold® professional styler ed è lo strumento perfetto per capelli lisci, sani e dall’aspetto lucente.

Tra le sue principali caratteristiche la tecnologia dual-zone per prestazioni ulteriormente elevate, un tempo di riscaldamento ancora migliorato e di soli 25 secondi, un design che aiuta la presa e di riflesso anche la facilità nello styling e infine anche lo spegnimento automatico per sicurezza.

Come fare le gold wave con la styler ghd

Applica ghd straight & smooth spray (18€) sui capelli umidi. Poi, asciuga la chioma liscia utilizzando l’asciugacapelli ghd air® e la spazzola ghd ceramic vented radial brush misura 3 (23€).

Dividi la chioma in due grandi sezioni ai lati del volto e ferma i capelli al di sopra delle orecchie così da poter iniziare lo styling dalla parte inferiore della testa.

 

Posiziona la ghd gold® styler (199€) alle radici e falla scorrere lentamente fino alle punte per un effetto super liscio. Continua a lavorare su tutta la chioma fino al completamento dell’acconciatura.

Spruzza ghd curl hold spray (18€) sulle ciocche frontali lavorando i capelli con le dita finché sono asciutti.

Successivamente, posiziona la styler alle radici con la punta rivolta verso il basso. Poi, ruotala di 360° in direzione del viso e falla scivolare verso il basso, continuando a mantenerla rivolta in direzione del pavimento

Ripeti il procedimento dall’altro lato per un finish simmetrico. Quando i ricci si sono raffreddati, acconciali con la spazzola ghd oval dressing brush (27€) per trasformare i ricci in morbide onde.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp