Pringle of Scotland donna autunno inverno 2018 2019: l’audace incontra la tradizione

Pringle of Scotland presenta a Londra la nuova collezione donna per l'autunno inverno 2018 2019.

Pringle of Scotland presenta la nuova collezione donna per l'autunno inverno 2018 2019

In occasione della London Fashion Week, Pringle of Scotland presenta la collezione femminile per il prossimo autunno inverno 2018 2019.

La collezione che celebra le molte sfaccettature dell’identità di Pringle of Scotland come iconico brand britannico. Si tratta di una collezione di scoperta, che “nasce” dall’agata indigena scozzese – una pietra che rivela la sua bellezza interiore – che ha ispirato il mélange di colori e texture sulla nuova maglieria.

Lana double-face con rustici filati Shetland da una parte rivela un audace sprazzo di colore, maglioni e cardigan realizzati a mano sono composti da filati dai colori differenti per creare un effetto sfumato ispirato al cuore inconfondibile dell’agata. Il mohair spazzolato è la tela più morbida per le decorazioni sotto forma di mini pietre d’agata, e i key looks sono decorati con spille in agata disegnate da Gala Colivet-Dennison strizzando l’occhio alle nascoste meraviglie naturali scozzesi.

GUARDA ANCHE: Pringle of Scotland rilancia la linea di accessori

L’autunno inverno 2018 rappresenta una nuova fusione dell’iconico: fair Isle classico con audaci stampe leopardate. Facendo riferimento all’importanza del leopardo nella cultura dello stile britannico, si crea un contrasto di pattern molto forte: la tradizione Pringle of Scotland con un tocco sovversivo.

Sono presenti anche reinterpretazioni e nuove declinazioni dell’iconografia Pringle of Scotland. Il logo tipografico viene applicato a una semplice maglia a girocollo e abbinato a pantaloni in maglia per un lussuoso look athleisure come reinterpretazione dello stile sportswear reso famoso da Pringle of Scotland negli anni 1980. Un altro motivo sportswear, il caratteristico Argyle a rombi, viene rinfrescato dall’illustratrice Frida Wannerberger, che ha dipinto a mano la sua versione del famoso design per una nuova ed esclusiva stampa.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp