Tendenze manicure 2018: i colori nude sono i principali protagonisti

Ogni anno cambiano le tendenze e si evolvono verso nuove forme, spingendoci ad un allineamento non sempre semplice: tutte le volte, infatti, ci troviamo costrette ad informarci su questi trend, per evitare di commettere svarioni di stile.

tendenze manicure

Questo capita anche nel mondo della nail art e della manicure: ogni volta che passiamo di stagione in stagione, queste tendenze cambiano e ci dicono come dovremmo utilizzare gli smalti per essere sempre al top.

Parliamo di trend che riguardano ad esempio i colori, e che vedono nel nude il grande protagonista di questa annata. Prima di dedicarci alla nail art, però, dobbiamo sempre valutare la salute delle nostre unghie: questo perché una buona manicure dipende dalla presenza di unghie sane e in salute.

Prima degli smalti: la cura delle proprie unghie

La base sulla quale costruire una manicure di sicuro effetto, sono proprio le unghie: averle in salute, infatti, significa poter procedere senza pensieri verso l’uso degli smalti, senza temere che possano rovinarsi o spezzarsi. I problemi ai quali possono andare incontro le nostre unghie non sono pochi, e non vanno mai e poi mai sottovalutati: l’onicopsoriasi, ad esempio, può rappresentare un malessere molto impegnativo da gestire. Se anche voi avete notato uno sfaldamento delle unghie, e la comparsa di un colore diverso dal rosa naturale, dovrete intervenire: come fare? Come si evince da questa pagina di Trosyd, è sempre necessario seguire una terapia per la psoriasi ungueale: la psoriasi delle unghie potrebbe impattare gravemente sulla qualità della vita, in quanto potrebbe poi degenerare ed estendersi alle articolazioni. In assenza di unghie sane, poi, è praticamente impossibile utilizzare gli smalti.

Tendenze 2018: le unghie e gli smalti nude

Le tendenze del 2018 in termini di nail art sono quasi tutte delicate e votate alla semplicità: non a caso sono gli smalti nude i veri sovrani di quest’anno. Per via delle loro tonalità semplici e naturali, questi smalti si rivelano perfetti per le donne che non vorrebbero farsi notare troppo: il tutto senza sacrificare quell’eleganza propria di un look prezioso e sofisticato. Quali sono, quindi, i trend in termini di smalti nude? I colori pastello su tutti, con il rosa indiscusso protagonista. A seguire, si trovano anche altri colori come ad esempio il beige o lo smalto trasparente.

Le altre tendenze per la nail art 2018

Gli smalti nude non sono e non saranno gli unici attori principali di questo 2018: anche la tendenza metal rappresenta una moda molto viva e apprezzata dalle donne italiane. Gli smalti metallizzati, non a caso, stanno andando incontro ad una diffusione capillare in Italia: questo vale sia per i classici smalti argentati, dorati e bronzei, sia per novità molto glamour come il blu elettrico. Infine, occorre tornare al nude: qui la classicità viene spezzata da alcuni trend cromatici di nuova generazione. Ad esempio il cashmere o il bianco acqua che, oltre ad essere elegantissimi, si adattano ad un’ampia varietà di stili. Dal bon ton al romantico, infatti, non esiste un colore nude che non sappia come valorizzare il look di una donna.

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp