Sanremo 2018: tutti i cantanti in gara

Tutto è pronto per il Festival di Sanremo. Si svolgerà dal 6 al 10 febbraio 2018 e sarà condotto da Claudio Baglioni insieme a Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino.
sanremo 2018

Ormai tutti i dubbi sono esauriti, sia per quanto riguarda la conduzione del Festival, sia per quanto riguarda i big in gara durante questa edizione.

A condurre il 68° Festival della Canzone Italiana sarà il trio composto dal cantante Claudio Baglioni insieme alla presentatrice Michelle Hunziker e all’attore Pierfrancesco Favino. Tutto è definito e non resta che aspettare l’inizio della gara.

GUARDA ANCHE: Musica: cosa ascoltano gli italiani? I dischi più venduti nel 2017

Ecco tutti i partecipanti all’edizione del Festival di Sanremo 2018:

Annalisa

Classe 1985, Annalisa reggiunge la fama grazie alla partecipazione al talent show Amici di Maria De Filippi. Non è nuova al Festival di Sanremo: ha già partecipato nel 2013, 2015 e 2016, classificandosi rispettivamente nona, quarta e undicesima.

Decibel

Gruppo formato da Enrico Ruggeri, Silvio Capeccia e Fulvio Muzio, punta sul punk rock italiano e sulla musica new wave. Nati negli anni ’70, i Decibel sono pronti per tornare a Sanremo.

Diodato e Roy Paci

Diodato, nato ad Aosta nel 1981, inizia la sua carriera musicale a Stoccolma, dopve ha partecipato a una compilation lounge con Sebastian Ingrosso e Steve Angello, con i quali forma gli Swedish House Mafia. Si presenta a Sanremo insieme a Roy Paci, celebre trombettista, compositore e cantautore.

Elio e le Storie Tese

Nati nel 1980, Elio e le Storie Tese sono uno dei gruppi più conosciuti in Italia. Apprezzati moltissimo dai giovani, Si posizionano secondi a Sanremo 1996 con “La terra dei cachi”. Nonostante la decisione di sciogliere il gruppo, la band concorrerà a Sanremo 2018.

Elio e Le Storie Tese

Enzo Avitabile con Peppe Servillo

Enzoa Avitabile è sassofonista e compositore, nonché vincitore del David di Donatello per il miglior musicista e per la migliore canzone originale nel 2017. Sipresenta al Festival insieme a Peppe Servillo, autore e cantante, frontman degli Avion Travel con i quali vince Sanremo nrl 200 con la canzone “Sentimento”.

Ermal Meta e Fabrizio Moro

Cantautore e compositore albanese (naturalizzato italiano), Ermal Meta si avvicina alla musica sin da giovanissimo, grazie alla madre violinista. Dopo il successo ottenuto durante la scorsa edizione del Festival con la canzone “Vietato morire”, Ermal Meta torna a Sanremo con Fabrizio Moro, che ha già parteciparo cinque volte al Festival di Sanremo come cantante e due in veste di autore.

Giovanni Caccamo

Dopo aver vinto tra le nuove proposte di Sanremo 2015, Giovanni Caccamo è passato alla categoria vip ottenendo il terso posto al Festival del 2016, esibendosi con Deborah Iurato

Le Vibrazioni

Sono passati quasi 15 anni dall’uscita del loro celebre singolo “Dedicato a te” e oggi Le Vibrazioni tornano presentandosi sul palcoscenico di Sanremo con il loro pop rock italiano.

Lo Stato Sociale

Esponenti dell’elettro-pop, la band bolognese Lo Stato Sociale è nata nel 2009. Prima volta a Sanremo, porteranno sul palco dell’Ariston il brano “Una vita in vacanza”.

Luca Barbarossa

Era il 1981 quando Luca Barbarossa partecipava per la prima volta a Sanremo, dopo aver vinto il Castrocaro. Nel 1992 vinceva il Festival con “Portami a ballare”, il brano dedicato alla mamma Annamaria.

Mario Biondi

Cantante e compositore noto per il particolare timbro vocale, Mario Biondi inizia ad avvicinarsi al mondo del canto sin da ragazzino. Aveva solo 12 anni quando iniziò a cantare nei cori gregoriani in chiesa.

Max Gazzè

Cantautore e musicista, Max Gazzè inizia a studiare pianoforte a soli 6 anni, spostando poi, a 14 anni, l’attenzione sul basso elettrico. Nel 1999 partecipa al Festival di Sanremo nella categoria Giovani con il brano “Una musica può fare”.

Max_Gazzè

Nina Zilli

Non solo cantautrice. Nina Zilli si è affermata anche come personaggio radiofonico e televisivo. Nel 2010 ha conquistato il terzo posto al Festival nella categoria Nuova Generazione, posizionandosi terza con “L’uomo che amava le donne”.

Noemi

Una carriera iniziata nel 2009 grazie alla partecipazione alla seconda edizione del celebre talent X Factor. Anche lei non è nuova al Festival: ha partecipato nel 2010, nel 2012, nel 2014 e nel 2016.

Ornella Vanoni con Bungaro e Pacifico

Non ha bisogno di presentazioni: Ornella Vanoni è una delle artiste italiane dalla carriera più longeva in assoluto. Classe 1934 è una delle più importanti esponenti della musica italiana. Insieme a Bungaro e Pacifico si esibirà sul palco dell’Ariston con il brano “Imparare ad amarsi”.

Red Canzian

Cantante e strumentista si presenta a Sanremo in una veste insolita: dopo una lunga carriera insieme ai Pooh, parteciperà come solista.

Renzo Rubino

Nato nel 1988 forma all’età di 19 anni il gruppo musicale KTM. Nel 2013 partecipa al Festival di Sanremo nella categoria Giovani posizionandosi al terzo posto con il brano “Il postino (amami uomo). Nel 2014 si aggiudica un posto nella categoria Campioni posizionandosi terzo.

Roby Facchinetti e Riccardo Fogli

Anche loro noti per essere stati parte dei Pooh, Roby Facchinetti e Riccardo Fogli hanno scelto di partecipare insieme al Festival 2018.

Ron

Anche per Ron non servono presentazioni. Dopo una carriera invidiabile e diverse partecipazioni a Sanremo (vincitore insieme a Tosca nel 1996 con “Vorrei incontrarti fra cent’anni”) torna al Festival presentando il brano “Almeno pensami”.

The Kolors

Vincitori di Amici di Maria De Filippi nel 2015, i The Kolors hanno avuto sin da subito un grande successo di pubblico e critica e in questa edizione del Festival si presentano con la canzone “Frida”.

Commenti

comments