Capodanno Cinese 2018: l’anno del cane nel mondo della moda

Il Capodanno Cinese 2018 festeggia l'arrivo dell'anno del cane. Ecco come è stato interpretato da alcune case di moda.

capodanno cinese 2018

Ormai il Capodanno Cinese è un vero evento anche per noi italiani, sempre più curiosi e attratti dai grandi festeggiamenti che accompagnano l’inizio del nuovo anno.

Stando alla tradizione cinese, il nuovo anno inizia il 16 febbraio 2018 e sarà l’anno dedicato al cane. Il cane, simbolo di fedeltà per eccellenza, è uno dei dodici segni dello zodiaco cinese e occupa l’undicesima posizione del calendario. Sensibili, intelligenti ed oneste, le persone del segno del cane amano aiutare gli altri e si impegnano al massimo nel lavoro che svolgono.

Ma il Capodanno Cinese non è solo di grande interesse per chi studia la cultura orientale o l’astrologia, bensì anche per il mondo del fashion, che ogni anno si impegna a realizzare collezioni di abbigliamento e accessori dedicati all’animale protagonista dell’anno in corso.

Che si tratti di abbigliamento elegante o casual, vestire con capi dedicati al Capodanno Cinese è facile. Che sia Gucci o Diesel, la parte divertente è trovare il look che più si adatta al proprio stile. Quindi largo alla creatività con t-shirt, bluse, gonne, pantaloni e ancora scarpe, borse e molto altro ancora, tutto rigorosamente pronto a celebrare il cane.

GUARDA ANCHE: Capodanno Cinese 2018 anno del cane: la collezione speciale di Gucci

Parlando di total look non possono mancare le calzature: Tod’s presenta le sneaker slip on in pelle liscia con fibbia doppia T in metallo. La limited edition presenta all’interno un’impronta di cane, per richiamare il fil rouge del Capodanno Cinese 2018.

Per quanto riguarda il mondo degli accessori, Bottega Veneta propone una vasta selezione di oggetti in cui è il cane il vero protagonista, curato in ogni dettaglio, utile per arricchire l’outfit in ogni occasione, non solo mondana.

Touscé si occupa infine dei gioielli, e realizza uno speciale ciondolo a forma di cane (in oro o argento) che è stato pensato all’interno della collezione Totem. Perché quindi non festeggiare l’anno nuovo (anche) con un gioiello?

Crediti: chinesenewyear2018.com

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp