Frollini alle mandorle e cannella per l’asinello di Santa Lucia

Il 13 dicembre in gran parte del Nord Europa, in particolare in Svezia, e in tante città italiane come Brescia, Bergamo, Bologna, Verona e Palermo si festeggia Santa Lucia.

La tradizione vuole che i bambini lascino dei biscotti e del latte per rifocillare la Santa e il suo asinello, che passeranno durante la notte per lasciar loro i regali.

I frollini integrali alle mandorle e cannella sono perfetti per la prima colazione del mattino oppure da servire con il tè o il caffè.

LEGGI ANCHE: Due nuovi locali a Milano da non perdere!

Potete preparare anche qualche golosa variante, per esempio immergete i frollini per metà nel cioccolato fuso e metteteli ad asciugare su carta da forno. Per la merenda dei bambini farciteli con gelato alla vaniglia (tipo gelato biscotto per intenderci). Se volete, al posto della cannella potete utilizzare altre spezie come zenzero, chiodi di garofano, noce moscata, pepe e anice stellato.

Ingredienti per i frollini alle mandorle e cannella per l’asinello di Santa Lucia per circa 15-20 pezzi, secondo la misura del tagliapasta

150 g di farina 00

50 g di farina integrale, anche di farro

50 g di polvere di mandorle

100 g di burro

80 g di zucchero di canna

1 uovo + 1 tuorlo

1 cucchiaino di cannella in polvere

1 pizzico di lievito vanigliato per dolci

Sale q.b.

Preparazione

  • Mescolate la farina bianca e quella integrale con la polvere di mandorle sul piano di lavoro, meglio se di marmo. Unite il burro ben freddo tagliato a tocchetti e, con la punta delle dita,  amalgamatele velocemente in modo da non scaldare l’impasto, fino a ottenere un composto sbriciolato. Se invece usate la planetaria o un robot da cucina, mettete il burro freddo a pezzetti nel mixer insieme alle farine e alla polvere di mandorle. Frullate velocemente a più riprese per ottenere un composto di briciole.
  • Aggiungete poi zucchero, cannella, lievito e un sale q.b.. Incorporate l’uovo e il tuorlo e 2-3 cucchiai di acqua ghiacciata. Se usate  il mixer frullate ancora velocemente, fino a ottenere un impasto ben amalgamato. Con la frolla ottenuta formate un panetto  e avvolgetelo con una pellicola. Mettetelo poi a riposare in frigorifero per minimo un’ora.
  • Infarinate leggermente il piano di lavoro e stendete, con un mattarello,  l’impasto in uno spessore di 1/2 cm. Ricavate i biscotti con un tagliapasta a forma di orsetto, cerchio, stella… e disponeteli distanziati fra loro in una placca foderata con un foglio di carta da forno bagnato e poi strizzato. Cuocete i frollini integrali in forno già caldo a 180°C per circa 15-20 minuti, finché saranno dorati. Procedete man mano con la cottura fino a esaurire l’impasto. Lasciate raffreddare completamente i biscotti e conservateli al fresco in scatole di latta o a chiusura ermetica.

Ricetta di Parliamodicucina

Commenti

comments