Birkenstock stop ad Amazon: interrotti gli accordi per prodotti contraffatti

Birkenstock interrompe i rapporti commerciali con Amazon Europa, non in grado, secondo l'azienda tedesca, di limitare la presenza di prodotti contraffatti che violano i diritti sul marchio.
birkenstock amazon

L’azienda tedesca Birkenstock ha diramato un comunicato per spiegare le motivazioni che hanno portato all’interruzione del suo rapporto commerciale con Amazon Europa.

“Birkenstock interrompe le consegne di Amazon in Europa – interruzione dei rapporti commerciali a partire dal 1 ° gennaio 2018. Consumatori indotti in errore da prodotti contraffatti offerti in vendita su Amazon Marketplace” (dal comunicato stampa diramato l’11 dicembre 2017)

LEGGI ANCHE: Belstaff vince azione legale contro prodotti contraffatti

Una decisione che verrà applicata all’intera gamma di prodotti firmati Birkenstock e che arriva a seguito di una serie di lamentele presentate dall’azienda tedesca che denunciava la presenza di prodotti contraffatti di scarsa qualità che violavano i diritti del marchio Birkenstock e ingannavano i consumatori in merito all’origine dei prodotti che venivano resi disponobili sulla piattaforma.

Secondo Birkenstock, Amazon non è stato in grado di limitare e fermare questa presenza di prodotti contraffatti, tanto che negli ultimi mesi ci sono state ulteriori violazioni che Amazon non è riuscito a prevenire, portando una rottura della fiducia da parte dell’azienda tedesca nei confronti del colosso dello shopping americano.

Commenti

comments