Melissa Satta per la campagna Stroili 2017

Stroili presenta la nuova campagna 2017 con protagonista Melissa Satta.

La nuova campagna 2017 di Stroili possiede una visione poliedrica, vivace e versatile della femminilità, frutto di una varietà di fascinazioni che si fanno manifesto della donna moderna.

La protagonista della campagna è Melissa Satta, che interpreta stati d’animo mutevoli e stili differenti, distintivi della natura femminile.

Melissa Satta è stata scelta da Stroili come testimonial di una bellezza solare, fresca e naturale.

Una donna che piace alle donne reali perché, come loro, si divincola tra i ritmi frenetici della quotidianità, divisa tra famiglia e impegni. La campagna Stroili è un racconto intenso e vero, così come intensa e vera è la vita di ogni donna, sempre diversa, sempre unica e forte.

LEGGI ANCHE: Intervista a Melissa Satta

Racconta una donna cosciente delle proprie scelte, che vuole il meglio per se stessa: essere felice, sorridere, godere di ogni piacere che la vita può offrirle, come scegliere il gioiello che più la rappresenta.

Il claim della nuova campagna è “Voglio tutto”, un messaggio forte e deciso che accompagna le movenze di Melissa nei vari momenti e situazioni, in ognuno dei quali indossa un gioiello diverso. Un ritmo contemporaneo e vero, il perfetto connubio emozionale in cui le nuove collezioni: Diamazing, Paris, Moonlight, Muse, Jolie, Lovebeats, che si muovono nelle note avvolgenti di Firestone di Kygo.

Il racconto è guidato dal tocco delicato e attento del regista Giovanni Bedeschi, insieme alla sua casa di produzione Bedeschi Film. La creatività è opera dell’agenzia The Beef di Paolo Spadacini che ha curato tutte le fasi della produzione. L’impronta stilistica è firmata da Miguel Arnau con il suo staff di make up ed hairstyle.

L’immagine viene seguita dallo sguardo di Giampaolo Sgura, il fotografo di moda che affianca Stroili da tre stagioni, scelto per la sua sensibilità e bravura nell’esprimere in essenza narrativa una femminilità spiccata e inconfondibile.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp