Alberi e radici: così Google Doodles festeggia i nonni

Dal 2005 in Italia si festeggiano i nonni il 2 ottobre. Google dedica loro il nuovo doodle. Ecco perché.

doodle goole 2 ottobre 2017 festa dei nonni

Oggi 2 ottobre, in Italia, si festeggiano i nonni e Google ha deciso di dedicare il suo doodle alle nostre radici, alla famiglia, ai colori che ci danno la vita e ci aiutano a crescere: i nonni.

Di cosa hanno bisogno le piante per crescere? Acqua, aria, terra, ma soprattutto di radici forti e solide. I nonni sono una figura importante della famiglia, e questo soprattutto in Italia in cui la loro presenza diventa non solo affetto ma anche aiuto.

Sono infatti tantissime le famigie italiane che si affidano ai nonni per la gestione di casa, famiglia e bambini. Un ruolo quindi fondamentale quello dei nonni, riflesso di una società che da una parte è dedita sì alla famiglia, ma che dall’altra parte non agevola ancora abbastanza le famiglie numerosi con aiuti concreti.

2 ottobre: festa dei nonni

I nonni pensionati in giro per il mondo? Un cliché da film americano. Nel bel paese la realtà è tutt’altra, purtroppo per alcuni, per fortuna per altri.

Così, anche se a festa legata alla figura dei nonni è piuttosto recente in Italia (dal 2005), Google sceglie di festeggiarli con un’animazione eloquente. Due alber stilizzati che abbracciano, proteggono e aiutano a crescere giovani alberelli.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp