Come nascondere foto e video su smartphone

Foto e video su smartphone al riparo da sguardi indiscreti grazie ad un'app da scaricare sul cellulare.

Come nascondere foto e video su smartphone

Nascondere foto e video su smartphone non è affatto difficile, basta scaricare l’app giusta sul nostro telefono e il gioco è fatto.

Se vogliamo tenere lontane da sguardi indiscreti tutte o solo alcune delle immagini che abbiamo salvato sul nostro smartphone, possiamo infatti contare su una protezione ulteriore rispetto al codice di sblocco del telefono. Se quest’ultimo non ci fa sentire del tutto al sicuro e ci fa temere che qualcuno possa comunque avere accesso ai contenuti dello smartphone, allora è bene che iniziamo a pensare ad un’altra soluzione.

Come nascondere foto e video su smartphone: app

La soluzione ulteriore da mettere in atto per porre al sicuro foto, video e anche altre tipologie di file presenti sullo smartphone, è quella di scaricare un’applicazione. Si tratta di un’app accessibile soltanto dopo aver digitato un codice (nel caso di iPhone 7 e successivi funziona anche il riconoscimento dell’impronta digitale) e che ci consente di immagazzinare e tenere al sicuro tutti i file che vogliamo.

Le app di questo tipo sono numerose ma tra la migliore vi è senz’altro Lascialo stare, disponibile sia per iPhone sia per dispositivi Android.

Come nascondere foto e video su smartphone

LEGGI ANCHE: Le migliori app per incontri e come usarle al meglio

Una volta scaricata l’applicazione, al primo accesso ci verrà richiesto di scegliere il codice di accesso (utilizziamone uno diverso rispetto a quello che usiamo per sbloccare il telefono) e nel caso di iPhone se vogliamo servirci anche del riconoscimento dell’impronta digitale. A questo punto non ci resta che iniziare a salvare all’interno dell’app tutte le foto i video presenti sul rullino del nostro smartphone che vogliamo rendere segreti. Per ciascun file caricato su Lascialo stare l’app ci chiederà se vogliamo cancellarlo dal rullino. All’interno dell’app è possibile anche creare delle cartelle in cui poi inserire/spostare i file caricati per essere resi segreti e inaccessibili a chiunque ignori il codice di accesso.

In pratica, le foto e video (e gli altri file) spostati sull’applicazione Lascialo stare continuano ad essere presenti nella memoria dello smartphone (non vengono caricati su un server esterno infatti) pur non essendo visualizzabili se non accedendo all’app dopo aver digitato il codice di accesso.

Se si esegue regolarmente il backup del telefono, inoltre, qualora dovessimo procedere con il ripristino dello stesso, il backup custodirà sia l’applicazione sia tutti i file contenuti in essa e le relative cartelle.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp