Perché Bianca Balti è la donna da cui tutte dovremmo prendere esempio?

Mamma, moglie, modella anzì supermodel, Bianca Balti non le manda certo a dire. Recentemente ha ricevuto il supporto dei social a seguito del "no" di Victoria's Secret. Ora a Venezia, ha lasciato tutti di stucco. Ecco perché...

Bianca Balti sta diventando sempre più chiacchierata e discussa sui social. Che sia perché allatta in pubblico, che sia perché rivendica quei pochi chili in più regalati dalla gravidanza, che sia perché il suo abito da sposa non fa l’unanimità.

Ed è sempre un abito bianco a far parlare, ma questa volta invece al Festival di Venezia (le pagelle di tutti i look).

Dior? Dolce & Gabbana? Prada? Chanel? No, OVS

Così Bianca risponde elegantemente a tutti quelli che “facile essere bellissima con abiti costosissimi”. Per calcare il Red Carpet, in occasione della Cerimonia di Apertura del Festival, la Balti ha optato per un marchio low cost, di cui è felicemente testimonial.

Così decide di indossare un abito in cady bianco sul quale sovvrappone un kimono di seta bianco e al quale abbina gioielli Chopard. L’abito sarà inoltre disponibile dal 10 settembre in negozio, regalando a chiunque il brivido di sentirsi un po’ una top model sul tappetto rosso di Venezia.

Un bel colpo per Bianca che recentemente ha fatto impazzire la rete dopo il rifiuto subito da Victoria’s Secret. Infatti la top aveva pubblicato uno scatto subito dopo il casting per l’annuale sfilata del marchio americano con tanto di didascalia: “Ecco la mia faccia da non-ce-l’ho-fatta”! Ad indignarsi per il rifiuto del brand di lingerie numerosi fans nonché alcune personalità come anche Chiara Ferragni.

Bianca Balti in OVS con gioielli Chopard
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp