L’insegnamento di Renzo Rosso nell’ultima campagna Diesel

La nuova campagna Diesel celebra l'imperfezione. Renzo Rosso ci offre un grande insegnamento di comunicazione, per mettere da parte conformismo e banalità, per farsi notare dalla massa.

Diesel campaign ADV

Quando si parla di Renzo Rosso, fondatore di Diesel, è difficile stupirsi. Ha creato un impero e ha reso il denim un capo davvero alla moda. Già questo basterebbe a spiegare tutto. E invece no, riusciamo ancora a stupirci quando scopriamo la nuova campagna Diesel, che controcorrente al resto del mondo, decide di celebrare l’imperfezione.

“Avevo quindici anni, quando realizzai a mano il mio primo paio di denim. Certo, non erano perfetti, ma era proprio quello a renderli speciali – ed unici, come tutto ciò che abbiamo fatto nel corso della nostra storia, sino ad oggi” dice il fondatore di Diesel Renzo Rosso. “Sono sempre stato più interessato all’imperfezione, poiché è quella che spicca nella massa.”

LEGGI ANCHE: SCAVOLINI E DIESEL AL FUORISALONE 2017

D’altronde un po’ potevamo aspettarcelo. Diesel è da sempre paladino della lotta al conformismo, e oggi diventare conformi alla massa, corrisponde a cercare una perfezione, magari ingannati dalle immagini ritoccate sui social network, lasciandosi trasportare da questo flusso.

Diesel campaign ADV

Diesel dice basta, è il momento di GO WITH THE FLAW, dove viene celebrato il difetto, l’imperfezione e lo stare fuori dal comune. La perfezione è banale.

Diesel campaign ADV

Il trucco è semplice. Basta trasformare i propri limiti in qualcosa di straordinario. Il brand nel comunicato stampa che spiega la campagna espone benissimo questo concetto, in questa frase: “Eterno ritardatario? Farai un ingresso memorabile. Russatore sotto copertura? Il tuo amante avrà una personale colonna sonora. Pessimo ballerino? Sarai indimenticabile su YouTube! Pigro? Così sprecherai meno energia.”

Diesel campaign ADV

“Essere unici è molto più bello che essere perfetti”, spiega il direttore creativo di Diesel, Nicola Formichetti, che ha partecipato al casting permettendo di trovare profili incredibili con straordinarie caratteristiche.

Diesel campaign ADV

Il risultato è imperfetto ma straordinario. Guarda il corto realizzato da François Rousselet per Diesel, il regista francese che ha diretto video per Snoop Dogg, Madonna e i Rolling Stones.

CREDITI:

Cliente: Diesel
Responsabile Marketing: Dario Gargiulo
Direttore Creativo: Nicola Formichetti
Responsabile Globale Pubblicità, Media e Marketing Prodotti: Giada Gheno
Responsabile Pubblicità e Produzione E-Commerce: Deborah Salbego
Agenzia: Publicis Italia
Global Chief Creative Director Publicis WW e Ceo Publicis Italia: Bruno Bertelli
Direttore Creativo Esecutivo: Cristiana Boccassini
Direttori Creativi Digitali Globali: Milos Obradovic, Mihnea Gheorghiu
Responsabile Creativo: Costanza Rossi
Art Directors: Simone Di Laus, Cecilia Moro
Copywriters: Beatrice Mari, Fabio Caputi
Responsabile Pianificazione: Bela Zieman
Senior Creative Planner: Noa Dekel
Contabilità: Giada Salerno, Maria Elena Gaglianese
Produttori Agenzia: Cecilia Barberis, Matilde Bonanni
Responsabile Acquisti d’Arte: Barbara Centazzo
Casa di Produzione: Division Paris
Regista: Francois Rousselet
Direttore della Fotografia: Simon Chaudoir
Montaggio: Nicolas Larrouquere
Produzione: Jules De Chateleux
Post produzione: MPC London
Responsabile VFX: Timo Huber
Produttrice VFX: Lydia Evitt
Grade: MPC
Colorista: Richard Fearon
Music Design e Editing: GRAND CENTRAL
Fotografo: Tom Sloan @Lalaland Artists
Post-Produzione: Studio Invisible
Stylist: DAVEY SUTTON

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp