Guida infallibile per far sembrare il salotto più grande

Il salotto è il cuore pulsante della casa, dove si consumano le cene in compagnia degli ospiti, e dove generalmente ci si gusta il relax in famiglia, la sera.

salotto trucchi più grande

Eppure, spesso questa zona sembra troppo piccola per le nostre esigenze, e ognuno di noi comincia a coltivare il sogno di allargare il proprio salotto, per adeguarlo a nuove aspettative di stile e di funzionalità.

Ma come fare senza per questo dover abbattere muri e spendere decine di migliaia di euro in ristrutturazione? Esistono dei validissimi consigli per far sembrare il vostro salotto più grande, spendendo poco e soprattutto senza fare alcun tipo di lavoretto o di intervento invasivo. Ed ecco una guida infallibile per trasformare questo sogno in realtà.

Salotto più grande? Fatelo innanzitutto brillare

Un salotto che brilla, che viene mantenuto in ordine e regolarmente pulito, è un salotto che sembra più grande del normale. Soprattutto perché – mantenendo l’ordine ed eliminando il caos – sarete in grado di valorizzare ogni suo singolo angolo. Ma come fare se lavorate tutto il giorno e non avete il tempo necessario? Meglio delegare qualcun altro oppure rivolgersi ad una impresa di pulizie. Oggi, poi, è possibile effettuare questa ricerca direttamente su piattaforme come Helpling, un marketplace che vi consente di trovare addetti alle pulizie partner di questo servizio, perdendo pochissimi minuti e limitandovi ad inserire informazioni come l’indirizzo, la data e le faccende domestiche richieste. Poi ci penserà la stessa piattaforma a suggerire il partner perfetto per le vostre richieste.

Finestre e specchi: la luce come migliore alleata

Non esiste niente di meglio della luce, per far sembrare un salotto più grande di quello che in realtà è. Dunque le finestre vanno assolutamente valorizzate, ampliate quanto possibile e soprattutto lasciate libere di far penetrare la luce, senza tarparle utilizzando le tende. Inoltre, anche gli specchi sono ideali per questo scopo, dato che riflettono la luce e le consentono di espandersi per il salotto, aumentando la percezione del suo spazio. Infine, se parliamo di luce, pensate anche alla possibilità di cambiare colore alle pareti: un bianco vivo valorizza anch’esso la luce, mentre le tonalità pastello aggiungono anche un pizzico di originalità all’ambiente.

Salotto grande? Il segreto è sfruttare ogni spazio

Se si parla di valorizzare gli spazi del salotto, per farlo sembrare molto più grande, organizzazione e ottimizzazione sono le parole chiave per questa mission. Ad esempio, potreste sfruttare nicchie e zone morte per collocare armadi e altre cose che altrimenti ruberebbero centimetri al vostro salotto, oppure sfruttare zone come il sottoscala per installare la vostra libreria. Inoltre, evitate sempre di esagerare con l’arredamento: lo stile minimal è perfetto, in quanto poco invasivo esteticamente, cosa che lascia all’occhio più spazio per valutare le dimensioni del salotto nel suo insieme. Infine, un consiglio relativo ai pavimenti: il rivestimento è meglio che sia identico per tutta la casa, in quanto questo crea continuità da un ambiente all’altro, mentre le piastrelle è consigliabile sceglierle larghe, per evitare quell’effetto griglia che fa sembrare il salotto più piccolo, anziché più grande.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp