WWDC 2017 Apple: le principali novità presentate

Tutte le novità presentate da Apple nel corso del WWDC 2017: nuovi computer, un nuovo iPad Pro e sistemi operativi aggiornati per tutti i dispositivi.

Qualcuno ci sperava ma alla fine il WWDC 2017 non ha rivelato sorprese, almeno per quanto riguarda la presentazione di iPhone 8. Apple ha annunciato al pubblico una serie di novità interessanti ma del nuovo melafonino neppure l’ombra. Almeno per il momento.

Il WWDC 2017 del 5 giugno, a San José, è invece stato tutto dedicato ai nuovi computer e al nuovo iPad di casa Apple, senza dimenticare il lato software. E così, dal palco dell’evento, sono stati presenti i nuovi MacBook e MacBook Pro 2017 (4K e 5K) ma anche l’iMac 2017 e l’iMac Pro. Spazio anche al nuovo iPad Pro con diagonale da 10,5”, alla versione beta del nuovo sistema operativo mobile iOS 11, a macOS High Sierra per computer Apple e infine a watchOS 4 (per Apple Watch).

WWDC 2017: nuovi computer Apple

wwdc 2017

Iniziamo col presentare i nuovi computer di casa Apple. MacBook e MacBook Pro sono stati aggiornati con i nuovi processori Intel Core di settima generazione mentre i nuovi pc desktop all-in-one iMac, oltre a montare lo stesso processore, sono stati rinnovati del tutto. Equipaggiato di due porte Thunderbolt 3, il modello 21.5” di iMac può avere fino a 32GB di RAM mentre il modello da 27” fino a 64GB.

iMac Pro arriverà invece nel mese di dicembre e avrà un prezzo base di 4999 dollari. Va da sé che si tratta di un modello dalle caratteristiche tecniche davvero eccezionali. Disporrà di display 5K, di processori Xeon con 18-Core e sarà possibile ottenere fino a 128GB di RAM.

iPad Pro

wwdc 2017

Al WWDC 2017 spazio anche per la presentazione di un nuovo iPad Pro. Questa volta si tratta della versione con display 10.5” completamente rinnovato, peso circa 450 grammi, nuove tastiere, processore A10X sei core (con performance grafiche migliorate del 40 per cento), GPU da dodici core, durata della batteria fino a dieci ore, fotocamera posteriore da 12 megapixel e fotocamera anteriore da 7 megapixel. La versione da 64GB avrà un costo di 649 dollari; da 256GB di 749 dollari e infine da 512GB un prezzo di 949 dollari.

iOS 11, macOS High Sierra e watchOS 4

Concludiamo la carrellata di presentazione delle novità di casa Apple parlando del lato software. L’azienda ha praticamente presentato i sistemi operativi di tutti i propri prodotti d punta (smartphone, pc e smartwatch), annunciando quali saranno le principali novità che porteranno con loro.

wwdc 2017

Le principali novità in iOS 11 l’aggiornamento di ApplePay, il sistema di pagamento di casa Apple, miglioramenti per l’assistente vocale Siri e per l’app fotocamera (i video saranno registrati in HEVC su iPhone 7). Miglioramenti sono stati inoltre apportati alle app Messaggi e Mappe (queste ultime conterranno ancora più informazioni) e al Control Center.

Per quanto riguarda invece il nuovo sistema operativo per computer, macOS High Sierra prevederà il rinnovamento dell’app Mail, il riconoscimento dei volti per l’app Foto, il blocco dell’autoplay dei video, introduzione della realtà virtuale  e minor consumo di spazio. Migliorata la funzione dei ricerca. Questo sistema operativo è compatibile con tutti i computer Apple che girano già su macOS Sierra.

Chiudiamo infine con le principali novità che saranno introdotte attraverso l’aggiornamento di watchOS 4, ossia il sistema operativo per gli Apple Watch. La Mela Morsicata ha preannunciato il fatto che questo sistema operativo potrà contare sul machine learning, in modo tale che possa offrire suggerimenti utili in base alle abitudini ma anche su molte nuove face (watch face basata su Siry, watch face di Toy Story…). Sarà inoltre possibile controllare dispositivi di terze parti servendosi di Apple Watch.

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp