Baby Shower: festeggiare l’arrivo del vostro bambino

Il Baby Shower si diffonde a macchia d'olio anche qui, in Italia. E perchè non festeggiare l'arrivo del vostro bambino appena prima, piuttosto che dopo, quando sarete stanchi e provati dalla nuova nascita? Qui qualche dritta per organizzare il vostro personalissimo Baby Shower, anche a basso costo!

Il Baby Shower è sempre più di moda anche qui, in Italia. Cos’è? Una festa per l’arrivo del bebè. E di solito, in questa festa, si rivela il sesso del futuro nato.

Tendenza sempre più diffusa, quella del Baby Shower, che arriva anche da noi! E’ un modo nuovo di festeggiare l’arrivo del proprio bambino, ci sono agenzie che lo organizzano ma non è molto difficile organizzarlo da sole! Quindi, se desiderate riunire le persone che amate per festeggiare questo meravigioso evento vi do qualche dritta!

Baby Shower: quando organizzarlo?

La tempistica è importante. Solitamente si organizza intono al settimo mese di gravidanza, cioè non troppo presto e non troppo tardi. Lontano dai primi mesi a rischio e non troppo vicino alla data di scadenza (non vorreste correre a partorire con tutti gli invitati vero?)

Dove fare un baby shower?

L’ideale è un luogo che abbia un significato per voi. Io, per esempio, sceglierei casa :). Ma a voi la scelta e potete sbizzarrirvi. In estate una bella location all’aperto è certamente l’ideale. La cosa principale da tenere in considerazione è la comodità della location… Ricordatevi che siete al settimo mese di gravidanza!

Come si fa un baby shower?

Il Baby Shower dev’essere una merenda, un piccolo pic-nic, un aperitivo. Niente di colossale e soprattutto niente di stressante. Durante la festa si scopre il sesso del bambino quindi il mio consiglio è scegliere una tematica che si adatti all’arrivo sia di maschietti che di femminucce, altrimenti gli invitati capiranno subito il sesso!

Qualche dritta

Per scegliere il tema potete usare cose pratiche di tutti i giorni come giochi di società, fiori, una favola,  semplicemente uno stile che vi piace (vintage, marinaresco, nordico…) o le ecografie del periodo della gravidanza per esempio. Scegliete dei bei piatti e bicchieri di carta; così facendo ridurrete al minimo le faccende da sbrigare a fine festa. Non invitate troppo persone, non sentitevi obbligate. E’ una festa vostra e del vostro bambino, dovete divertirvi e rilassarvi, scegliete quindi le persone più vicine, quelle che più amate. Gli inviti? Inviateli via mail! Ci sono tantissime grafiche gratuite su internet che vi permetteranno di creare inviti belli e originali a costo zero.

baby shower
Temi per l’organizzazione del Baby Shower

Scoprire il sesso del bambino

Il momento clou della festa è la scoperta del sesso del futuro nascituro… Il modo più diffuso è attraverso il taglio della torta, il cui colore all’interno, rosa o azzurro, rivelerà il sesso del bambino/a. Se però la torta non vi aggrada potete scegliere altro: confetti colorati, palloncini da far volare via in cielo, con i cupcake.

baby shower
Baby Shower Food
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp