Giornata mondiale contro l’omofobia

La Giornata internazionale contro l'omofobia, la bifobia e la transfobia è stata istituita dall'Unione Europea nel 2004. Da allora si celebra il 17 maggio di ogni anno.
Giornata mondiale contro l'omofobia

Si tratta di un argomento tanto attuale quanto delicato. Per questo l’obiettivo della giornata mondiale contro l’omofobia è quello di sensibilizzare, prevenire e contrastare l’omofobia, fenomeno ancora troppo presente.

“Tutti gli Stati membri sono invitati a proporre leggi che superino le discriminazioni subite da coppie dello stesso sesso. Il Parlamento europeo chiede alla Commissione di presentare proposte per garantire che il principio del riconoscimento reciproco sia applicato anche in questo settore al fine di garantire la libertà di circolazione per tutte le persone nell’Unione europea senza discriminazioni” recita una parte del testo approvato dall’Unione Europea.

Sensibilizzare il mondo ad un argomento così importante come la lotta contro l’omofobia è essenziale, perché ancora troppo spesso le persone omosessuali si trovano a dover affrontare discriminazioni e violenze (fisiche e verbali), sia nella vita sociale, sia sul posto di lavoro.

Ecco dunque che il 17 maggio diventa un pretesto per diffondere un messaggio che vada contro la discriminazione, qualunque essa sia.

Commenti

comments