Kendall Jenner, Pepsi e lo spot della discordia

Gli sforzi di chi, in casa Pepsi, aveva pensato alla nuova pubblicità della celebre bibita, sono finiti in fumo: lo spot non sarà diffuso. Ecco cosa è successo...
Kendall Jenner Pepsi

La Pepsi ha lanciato il suo nuovo spot, da diffondere negli Usa: protagonista Kendall Jenner che offre la bibita ad un poliziotto. Nasce subito la polemica e lo spot viene rimosso.

Il motivo per cui la pubblicità è stata immediatamente al centro di una grande polemica, è dovuto al fatto che, secondo il web, lo spot banalizzava i movimenti di protesta che avvengono nel Paese.

Kendall Jenner spot Pepsi
Kendall Jenner spot Pepsi

Pare infatti che lo spot voglia comunicare un messaggio che non è affatto piaciuto alla maggioranza degli utenti, ossia portare i poliziotti a preferire la bibita rispetto agli scontri in piazza.

Di tutta risposta, lo spot con protagonista la bella Kendall Jenner è stato rimosso, con tanto di scuse da parte della multinazionale, che dichiara di aver scelto quella pubblicità in assoluta buona fede per diffondere un messaggio di pace e unità. Ma dal momento che è stata accolta con disappunto Pepsi comunica: “Abbiamo sbagliato, ci scusiamo”.

Ph. credit: complex.com, cnbc.com

Commenti

comments