Running: la perfezione non esiste, ma puoi sempre fare meglio. (Les Brown)

Alternare la corsa a sedute in palestra che poi palestra proprio non è, può solo che aiutare ad incrementare i benefici e i risultati di uno sport che noi comuni mortali facciamo per divertimento o per semplice svago dalla routine quotidiana.

Greta

Metti di scoprire un giorno che dopo anni di corsa la postura non è proprio quella corretta e che se corressi in maniera leggermente diversa rischieresti secondi e guadagneresti addirittura qualcosina sui tempi finali di una maratona, perché correre è lo sport più facile del mondo da praticare, bastano un paio di scarpe giuste, una maglia e un paio di shorts e la voglia di faticare, ma alla lunga ti rendi conto che forse accettare consigli da chi ne sa più di te, non solo è saggio ma aiuta a prevenire infortuni o dolori causati da cattiva postura e appoggio sbagliato ripetuto nel tempo.

Proprio per questo quando mi hanno invitato alla presentazione del sito allrunning.it ho accettato con entusiasmo di trascorrere un paio d’ore nella sede del loro partner Athletic Elite in via Legnano.

Greta - Allrunning
Greta – Allrunning

Allrunning.it è un nuovo sito dedicato al mondo della corsa che mette in primo piano il runner e la sua voglia di essere protagonista. Un crocevia di storie e di esperienze condivise su una piattaforma pensata per leggere e vedere in cui coniugare qualità di contenuti al piacere della lettura. Nato da un’idea di Gianni Mauri, presidente della Fidal Lombardia e direttore di Allrunning, il sito è stato pensato e progettato per l’ambiente mobile, coniugando il lavoro di giornalisti, blogger, esperti di corsa e runners.

Greta - Allrunning
Greta – Allrunning

“Da un’indagine è emerso che il 50% dei ragazzi dai 14 ai 18 anni abbandona l’attività sportiva per poi riprenderla dai 35 in poi – racconta Gianni Mauri – Ho voluto che Allrunning parlasse quindi sia a chi corre sia ai giovani che con questa attività, alla portata di tutti, possono continuare a muoversi e praticare attività fisica. Vogliamo da una parte fornire una risposta all’abbandono della pratica sportiva e dall’altra invogliare all’attività chi ha smesso. Come? Con un approccio smart, immediato, caratteristiche proprie, guarda caso, che accomunano la corsa ad Allrunning”.

Greta - Allrunning
Greta – Allrunning

Allrunning ha tre anime

I progetti, in cui l’atleta professionista e chi corre per diletto vengono accompagnati da medici e allenatori verso un obiettivo e si raccontano condividendo come si allenano oltre alle “gioie e ai dolori” vissuti lungo il percorso che li porterà a raggiungere il loro obiettivo (la prima 5 o 10k, il “ritorno” sulla mezza o in maratona per migliorarsi, l’esordio nel trail o nel triathlon)

Il blog in cui chi corre racconta il piacere di farlo da solo, in coppia, con il proprio figlio, col proprio compagno, col proprio cane… un luogo virtuale dove il runner trova risposte semplici e pratiche o ha modo di raccontarsi in prima persona, invitando ad esempio i lettori a correre col proprio gruppo

E quella più “tradizionale”, con i temi dell’alimentazione, dell’allenamento, della medicina, della psicologia… pensati però per la lettura sul web, coniugando sintesi e contenuto.

E quindi anche quando gli argomenti si fanno più “tecnici” e in… pista arrivano medici, allenatori, nutrizionisti e psicologi, il linguaggio e l’approccio non cambiano. Loro stanno a bordo pista, mettendo in prima linea soluzioni pratiche ai problemi più comuni o meno del runner.

Greta - Allrunning
Greta – Allrunning

Allrunning ha scelto Valeria Straneo come sua… atleta di punta. Valeria incarna perfettamente la filosofia di corsa del sito: professionista, pratica, divertente ed entusiasta di tutto quello che è quotidianamente la corsa.
Un media tradizionale, nel senso della cura del contenuto, rivisitato in chiave web e nel quale i protagonisti sono i lettori.

Grazie a questo filosofia di allrunning ho avuto la possibilità di trascorrere un paio d’ore con i trainer di Athletic Elite, tempo in cui abbiamo parlato, scherzato, ci siamo confrontati, hanno analizzato il mio modo di correre, l’appoggio del piede, mi hanno insegnato esercizi di riscaldamento, di potenziamento, fatto foto un video… e anche:

Assessment Test “Check in Motion”: il test sui Range of Motion articolari per verificare eventuali squilibri e compensazioni indice di problematiche/rischi per l’attività sportiva.

Drills training: tecnica di corsa partendo dalla percezione del proprio corpo, lavorando su retroversione del bacino e impatto del piede sul terreno, per finire con progressivi sui 100 metri, al sole primaverile di Parco Sempione.

Test sulla composizione corporea e check sulla % di massa muscolare, massa grassa e livello idratazione. 

Greta - Allrunning
Greta – Allrunning

Ma Athletic Elite è molto altro ancora

Dagli atleti, per gli atleti: la Mission di Athletic Elite è mettere l’atleta al centro del sistema, circondato da una rete ben strutturata: coach propositivi e costantemente aggiornati, un supporto medico presente e competente, una rete di meeting e di trasferte per ricercare le condizioni migliori per gareggiare. E ancora eventi, clinic e training session dedicate alla Crew, per sentirsi parte viva di una community forte ed animata dalla passione per lo sport. Per essere atleti “Élite” non è necessario ottenere risultati di livello mondiale, significa vivere al massimo la propria passione, con sacrificio e professionalità, tutti i giorni.

Dagli atleti, per tutti: Athletic Elite è una Training House. Una nuovo punto di riferimento per sportivi e non a Milano, creata per chi vuole migliorare, per chi vuole rimettersi in forma o per chi vuole iniziare a muovere i primi passi in ambito fitness, running o track&field. A disposizione di chiunque decida di affidarsi e diventare socio, la massima esperienza di training ai più alti livelli, che uniti a strumenti innovativi porta al raggiungimento di un obiettivo, qualunque esso sia, indipendentemente dal livello di partenza perché l’avversario più forte da battere sei te stesso.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp