Bebe Vio: la sua storia in 7 foto

Buon compleanno a Bebe Vio, schermitrice italiana oggi ventenne. Campionessa paralimpica e mondiale (in carica) di fioretto individuale.

Bebe Vio

Nata a Venezia il 4 marzo del 1997, Bebe Vio (Beatrice Maria Vio all’anagrafe) ama lo scherma da sempre. Inizia a praticarlo a soli 5 anni, ma all’età di 11 è vittima di una meningite fulminante che l’ha portata all’amputazione di avambracci e gambe.

Esempio di tenacia, la piccola Bebe Vio ha dimostrato sin da bambina di essere una vera campionessa nello sport e nella vita, diventando portavoce d’eccezione, diffondendo la conoscenza della scherma su sedia a rotelle, sostenendo lo sport paralimpico in generale.

A soli 20 anni, Bebe Vio ha già raggiunto moltissimi traguardi importanti, vincendo medaglia d’oro, medaglia di bronzo e diventando campionessa mondiale paralimpica nel fioretto individuale (nel 2015).

Ecco le foto che riassumono la sua storia:

Crediti: Instagram Bebe Vio

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp