Oscar 2017: cosa è successo?

Vince come Miglior Film La La... ah no... Moonlight! Gaffe, sorprese e colpi di scena: ecco tutto quello che è successo durante la Notte degli Oscar 2017.

Quattordici nomination e sei premi. Nonostante tutto, La La Land esce vincitore da questa 89esima cerimonia degli Oscar. Nonostante, perché il musical di Damien Chazelle è stato vittima di uno spiacevolissimo equivoco.

Oscar 2017 i vincitori

Ad annunciare il vincitore è stato Warren Beatty, che proclama La La Land come Miglior Film dell’anno prima di retrocedere. L’attore e regista ha sbagliato busta. L’ambita statuetta va a Moonlight di Berry Jenkins. Il regista ringrazia, sfrastornato, nella confusione generale dopo il misunderstanding creato, e il discorso già erroneamente accennato dal produttore di La La Land.

Il film favorito però porta a casa ben 6 statuette: Migliore Attrice per Emma Stone, Miglior Regista, Migliore Colonna Sonora, Migliore Scenografia, Migliore Canzone e Migliore Fotografia.

Emma Stone con gioielli Tiffany & Co

Il premio al Miglior Attore Protagonista va invece a Casey Affleck per il ruolo in Manchester by the Sea.

Orgoglio italiano: con Suicide Squad, il Premio Miglior Trucco e Acconciatura va ad Alessandro Bertolazzi, Giorgio Gregorini e Christopher Nelson.

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp