Drinkvery.com il drink a domicilio a casa tua

Quante volte vi è capitato di aver voglia del vostro drink preferito ma allo stesso tempo non aver voglia di uscire di casa? A me svariate milioni di volte, ma finalmente è arrivato drinkvery.com e se tu non puoi andare dal tuo drink e lui che viene da te.

Attivi dal 9 gennaio, potete scaricare l’app da tutti gli store, drinkvery promette di portare a casa vostra il drink, ma anche distillati, vini, liquori, birre oppure veri e propri set dotati di frutta e ghiaccio in massimo 30 minuti. (Il kit per dieci persone varia dai 30, 50 a 96,50 euro).

L’idea nasce nella testa di Roberto Di Bello, co-founders, lo scorso luglio quando una sera si è trovato gli amici a casa ma in frigo nemmeno l’acqua e dunque niente da bere.

Confrontandosi con Matteo Levi, suo grande amico e sviluppatore software, hanno deciso insieme di fondare drinkvery e sviluppare un sito responsive. L’intento è quello di ricreare l’esperienza di un cocktail bar a casa a qualsiasi ora si desideri, creando così un’atmosfera intima e permettendo al cliente di rilassarsi senza sbarellare per trovare un supermercato aperto di domenica sera, per esempio, e divertendosi a preparare un drink per i suoi ospiti e condividere poi un momento speciale con loro.

Come funziona drinkvery.com?

Tutto è davvero molto semplice: la registrazione è facoltativa, e gli alcolisti anonimi ringraziano per questo, per di più se ti abboni alla newsletter ricevi uno sconto del 10% sul primo ordine. Ordini sul sito una spesa minima di 15 euro, la consegna (2.90euro) avviene in trenta minuti e poi taaac un tipo in bici ti porta quello che hai ordinato.

Il servizio momentaneamente è attivo solo su Milano, ma sono certo che prenderà il volo poiché posso assicurarvi che è tutto fighissimo e neanche poi così caro: i distillati variano dai 21 agli 80 euro e i vini dai 6,50 ai 14,50 euro.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp