Carrie Fisher: per Disney la polizza assicurativa vale 50 milioni – Fashion Times

L'assicurazione fatta da Disney, e prevista ora dopo la morte improvvisa di Carrie Fisher, ammonta a 50 milioni di dollari. La celebre Principessa Leila avrebbe dovuto girare nuovi episodi di Star Wars.

Carrie Fisher

Carrie Fisher si è spenta pochi giorni fa all’età di 60 anni, di fronte all’incredulità di amici, parenti e fan di Star Wars (ma non solo).

L’improvvisa morte dell’attrice interprete della Principessa Leila ha portato, nelle casse della Disney, ben 50 milioni di dollari, previsti dall’assicurazione stipulata in precedenza dalla casa produttrice.

Per l’attrice, infatti, erano organizzati altri episodi della celebre saga: dopo aver preso parte a “Star Wars VII – Il Risveglio della Forza”, Carrie Fisher ha recitato anche nell’ottavo capitolo di Star Wars firmato Disney, pronto a debuttare al cinema alla fine dell’anno.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp