Regali di Natale 2016: ad ogni generazione il suo

Non sapete quali regali di Natale tech acquistare? Ecco i nostri suggerimenti in base alle fasce d'età. Qualche consiglio utile...

Regali di Natale 2016

Quando si acquistano i regali di Natale, o qualsiasi altro regalo in generale, non bisognerebbe mai perdere di vista una regola ben precisa: i regali vanno fatti pensando ai loro destinatari.

Acquistare un dono basandosi sui propri gusti o sulle proprie inclinazioni e non su quelli delle persone a cui i regali andranno, è infatti il primo modo per sbagliare regalo e spesso anche per deludere chi lo riceve.

E così, quando scatta la caccia ai regali di Natale perfetti, ciascuno di essi dovrebbe essere acquistato in modo tale da essere in grado di rispettare, per quanto possibile, le preferenze di chi lo riceverà e lo scarterà. Oltre ai gusti personali, però, la nostra scelta in fatto di strenne natalizie potrebbe farsi guidare anche dalla fascia d’età dei destinatari. Quest’ultimo criterio ci viene in soccorso soprattutto quando non abbiamo molte idee da sfruttare ma vogliamo comunque andare sul sicuro. Come? Ecco qualche suggerimento utile da sfruttare, con un occhio di riguardo per il settore del tech.

Regali di Natale 2016: Millennials

Se i destinatari dei regali di Natale hanno un’età compresa tra i sedici e i trentaquattro anni, essi fanno parte di quella generazione che è stata definita dei Millennials. Come hanno rilevato di recente i risultati di una ricerca di mercato TNS commissionata da eBay, ad esempio, questa fascia generazionale è quella che predilige maggiormente i gadget hi-tech. Per far felice una persona che appartiene ai Millennials , dunque, si potrebbe puntare a regali di Natale quali tablet, smartphone, videogames e piattaforme di gioco. Anche gli orologi sono ben accetti (in cui sono compresi anche gli smartwatch ovviamente). Infine un suggerimento molto utile, che deriva sempre dai risultati della medesima ricerca: i Millennials prediligono ricevere in dono anche quelle che potremmo definire “esperienze“. Di cosa si tratta? Di gite in mongolfiera, di rally oppure di trattamenti di bellezza, tanto per citare alcuni esempi. E se vogliamo regalare qualcosa del genere non dimentichiamo che possiamo servirci dei coupon che si trovano online. Insomma, un ottimo modo per sfruttare la tecnologia per regalare qualcosa di più “tradizionale”.

Regali di Natale 2016

Nella fascia d’età che va dai venticinque ai trentaquattro anni, altre indicazioni preziose ci vengono fornite dai dati che provengono dalla ricerca: elettrodomestici e videogames sono regali del comparto tech assai apprezzati. Per cui, per persone che hanno un’età compresa in tale fascia, prendiamo in considerazione anche prodotti quali robot da cucina, macchine espresso per fare il caffè e tutto quello che può aiutare a rendere la casa ancora più confortevole grazie alla presenza della tecnologia.

Regali di Natale 2016: Generazione X

In cerca dei regali perfetti per questo Natale 2016, ecco qualche suggerimento sulla Generazione X, ossia quella generazione che comprende persone che hanno un’età racchiusa tra i trentacinque e i quarantaquattro anni oppure tra i quarantacinque e i cinquantaquattro anni. Per quanto riguarda il primo gruppo, la ricerca commissionata da eBay segnala che all’interno del settore tech interessano soprattutto i DVD quando si tratta di regali, mentre per quanto riguarda il secondo gruppo, ad andare per la maggiore, sono in particolare gli elettrodomestici e gli orologi.

Regali di Natale 2016

Regali di Natale 2016: Boomer

L’ultima fascia d’età presa in considerazione riguarda infine i Boomer, ossia tutti coloro che vanno dai cinquantacinque ai sessantaquattro anni. Si tratta probabilmente della fascia d’età che predilige meno i regali di Natale tech, dato che secondo la ricerca commissionata da eBay i regali che vanno per la maggiore sono soprattutto libri, gastronomia e vino, accessori per il Fai-da-te e oggetti di artigianato. A meno che non abbiamo a che fare con persone molto appassionate di tecnologia, dunque, meglio puntare su questi suggerimenti piuttosto che lanciarci nella scelta di regali che potrebbero non essere apprezzati del tutto.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp