Play Skin: la maschera antietà più high tech

Le beauty addict andranno matte per questa maschera che si attiva con lo smartphone. vi spieghiamo come funziona

Play Skin è l’innovativa maschera di bellezza nata dalla partnership tra Baldan Group e Samsung.

Bellezza e tecnologia insieme davvero

Per la prima volta, una realtà italiana, fortissima nel settore della cosmetica professionale grazie all’intuito imprenditoriale di Antonio Baldan, unisce la sua expertise a un colosso mondiale per la realizzazione di qualcosa di veramente innovativo: una maschera che si attiva con lo smartphone.

Funziona in modo molto semplice: per prima cosa, si scarica la app Play Skin

Poi si applica la maschera monouso in Hydrogel sul viso, si collega ad una coppia di elettrodi che si attaccano al proprio smartphone  tramite la presa jack. Infine, basta avviare l’app, in cui partirà il countdown: una decina di minuti di puro relax, per cui consigliamo di mettere il cellulare in modalità volo – aereo. Alla fine del trattamento, si potenzia il risultato stendendo la Crema Rinnovamento Play Skin, a base di acido glicolico e teprenone.

La maschera è a base di Camelia Sinensis, ovvero tè verde, dal potente effetto antiossidante e stimolante, acido ialuronico, per un effetto tensore, e coenzima Q10, l’antietà naturale per eccellenza.

Play Skin: come funziona e dove si compra

Play Skin è già disponibile presso i saloni autorizzati, sul sito di Play Skin e sul sito di Samsung al prezzo di 69,90 euro. L’App è free negli store Google Play e Samsung Galaxy App e, da novembre, i possessori di iPhone la troveranno nell’Apple store.

 

Photo credits: Baldan Group

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp