On the road with Mazda CX-3: tappa in Belgio a Liegi

On the road with Mazda Italia continua verso Sud. Tappa in Belgio, destinazione Liegi. Missione del giorno? Trovare le moules frites (cozze e patatine fritte) specialità della città ardente.

Liegi - Belgio - On the road with Mazda CX-3 (2)

Il nostro viaggio sta per volgere al termine. Il contachilometri della nostra Mazda CX-3 ha già registrato oltre 5 mila km. Dopo due giorni in Olanda con l’arrivo nel Nordsee, con tappa a Yerseke e Kamperland, ci dirigiamo a Sud, verso il Belgio, destinazione: Liegi.

Non è una delle mete più visitate dai turisti, e questo gioca a nostro favore. Non ci piace andare dove vanno tutti, ci piace esplorare posti nuovi, scoprire cose nuove. Arriviamo in Belgio dopo circa 3 ore di viaggio. Condizioni meteo al limite di un novembre particolarmente piovoso. La pioggia non ci vuole dare tregua, il Nord Europa è così.

Non ci scomponiamo. Traffico e la pioggia non ci fanno paura. Con la tecnologia MZD Connect possiamo gestire tutto dall’abitacolo. Tutto è a portata di mano. Tutte le informazioni vengono proiettate su un display da 7 pollici touch screen posizionato allo stesso livello degli occhi del guidatore, che può controllare tutto con il commander HMI. Il tutto è collegato al nostro smartphone, così da poter gestire in modo sicuro anche le telefonate. Insomma, è come essere in ufficio, ma su una poltrona che viaggia a 120 km/h.

DSC_0157

Il centro di Liegi è francamente poca roba, sarà stato per la pioggia, sarà stato per il poco tempo, ma siamo davvero riusciti a visitare poco. Il diluvio universale protagonista assoluto, fino a quando non decidiamo di rifugiarci in un ristorante – d’altronde è ora di pranzo – dal nome curioso: Le Richelieu. Cerchiamo la specialità del paese: Moules frites. Le troviamo e siamo le persone più felici del mondo.

Liegi - Belgio - On the road with Mazda CX-3 (2)

Scopriamo più tardi che il titolare è un signore italiano, arrivato al ristorante in Vespa. Siamo i migliori, niente da aggiungere. E’ arrivato il momento di tornare in albergo, domani ci aspettano ben 1300 km fino a Nizza, per quella che sarà la nostra tappa più lunga del tour con Mazda Italia.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp