Prince: apre Paisley Park e la sua casa diventa un museo

La storica casa-studio di Prince si trasforma in un museo. Le visite guidate a Paisley Park saranno possibili a partire dal prossimo ottobre.
prince morto

Lo studio di registrazione realizzato all’interno della residenza di Prince a Minneapolis è pronto a diventare un museo aperto al pubblico che si chiamerà Paisley Park.

A finanziare in parte il progetto è stata la Warner Bros Records, intervenuta grazie all’enorme successo ottenuto da “Purple Rain” film e album.

Il tour all’interno del nuovo museo interamente dedicato al cantante scomparso lo scorso aprile, sarà possibile a partire da ottobre: la visita guidata durerà circa 70 minuti durante i quali si potranno vedere gli studi di registrazione, i vestiti, i premi e alcuni strumenti dell’artista.

Tyka Nelson, sorella di Prince ha affermato: “Prince ha sempre voluto aprire al pubblico Paisley Park e stava lavorando attivamente su questa idea. Solo poche centinaia di persone hanno avuto la rara opportunità di fare un tour nella tenuta. Ora i fan di tutto il mondo potranno vivere nell’universo di Prince quando per la prima volta apriremo le porte di questo incredibile posto”.

Commenti

comments