Paul McCartney si racconta: parla anche di John Lennon e Yoko Ono

Paul McCartney afferma di avere molte nuove idee per un nuovo album. Nel frattempo l'ex Beatle racconta anche il rapporto che c'era con John Lennon e Yoko Ono.

Sono passati tre anni dall’ultimo progetto musicale di Paul McCartney, che non ha certo intenzione di dire addio alla musica e sostiene di avere ancora un “sacco di idee” e di pensare solo alle belle canzoni.

Parlando con Paul McCartney è praticamente impossibile non accennare l’argomento che riguarda John Lennon e i Beatles. Questa volta McCartney, durante un’intervista rilasciata al magazine Rolling Stones si lascia andare i alcuni racconti sul passato che riguardano principalmente il suo rapporto con John Lennon.

“Eravamo ragazzi e stavamo crescendo insieme”. Ma dopo l’arrivo di Yoko Ono tutto è cambiato: “Le ragazze di solito non venivano nello studio di registrazione. Ma quando John si è messo con Yoko lei veniva in mezzo a noi. Eravamo sempre molto tesi”.

Poi con il passare del tempo la situazione è cambiata e l’ex Beatle ha scelto di mettere da parte le incomprensioni: “Mi sono convinto del fatto che l’amore di John per quella donna era giusto. Era inutile continuare ad opporre resistenza. Mi ci è voluto un po’, ma era quello che dovevo fare. Oggi io e Yoko siamo Amici”.

Così dopo le vacanze in Italia, durante le quali Paul McCartney è stato scambiato per un turista qualunque, l’artista di Liverpool è pronto per tornare alla sua musica!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp