Maria De Filippi dice no a 180 milioni di euro e resta a Mediaset

Maria De Filippi ha preso una decisione: rimarrà a Mediaset anche se questo vuol dire rifiutare un'offerta da 180 milioni di euro.

Che dire: amare il proprio lavoro non ha prezzo! Maria De Filippi ne è un esempio. Ha detto no all’offerta di Discovery, che le ha proposto un intero canale h24 per tre anni.

Lei è sicuramente una delle conduttrici più amate degli ultimi tempi e, a giudicare dagli ascolti, lo sono anche i suoi programmi. Proprio per rispetto alle sue trasmissioni, la conduttrice ha scelto di restare a Mediaset.

“Abbiamo parlato con i responsabili di Discovery della possibilità di avere un intero canale a disposizione: 180 milioni, una cifra esorbitante, non erano certo per me, ma per l’intera operazione. Da un lato è stata una grande gratificazione, dall’altra avevo anche la paura di non essere all’altezza. Non si tratta solamente di condurre o produrre per altri, ma di creare un vero e proprio palinsesto e bisogna avere competenze anche nel marketing. Ho avuto l’impressione che si trattasse di un altro lavoro e ho pensato che fosse il caso di continuare con il mio” afferma Maria De Filippi.

Ecco dunque che Maria resterà a Mediaset, ma non vuole certo essere definita “regina della tv”: “Non mi sento regina di niente. Siamo persone che riempiono un elettrodomestico, come il Dixan per la lavatrice”.

Quanto è importante Maurizio Costanzo in tutto questo?: “Maurizio è il mio equilibrio, se non avessi lui non avrei fatto questo mestiere”.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp