Gene Wilder: morto il protagonista di “Frankenstein Junior”

Si è spento a 83 anni Gene Wilder, l'attore preferito di Mel Brooks e conosciuto principalmente per il film “Frankenstein Junior”. Era affetto dal morbo di Alzheimer e la sua salute da tempo era peggiorata.

Gene Wilder

Gene Wilder è stato uno degli attori comici americani più conosciuti. Da “Frankenstein Junior” (1974) a “Mezzogiorno e mezzo di fuoco” (1974), passando per “Per favore non toccate le vecchiette” (1968) e la prima ed originale pellicola di “Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato” (1971).

Ma chi non conosce “Frankenstein Junior”? Alcune scene e battute del film sono, ancora oggi, tra le più note e le più divertenti, grazie alla speciale maestria e comicità con cui Gene Wilder era in grado di proporre i suoi personaggi.

A dare la notizia della morte è stato il nipote. La morte è giunta a causa di alcune complicazioni dovute al morbo di Alzheimer, Gene Wilder si è spento a Stamford, in Connecticut.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp