Dirty Dancing: per il remake Jennifer Grey dice “no”

Ha rifiutato il ruolo nel remake di “Dirty Dancing”, Jennifer Grey. Il motivo del suo “no” è legato al fatto che le avrebbero chiesto di interpretare un altro ruolo.

Dirty Dancing

“Dirty Dancing”, il film cult che ha fatto sognare intere generazioni è pronto per il remake, ma Jennifer Grey, la Baby protagonista originale, ha rifiutato un ruolo nel film.

“Ne sono stata lusingata, è fantastico sentirsi parte di qualcosa. Ciò detto, però ho rinunciato. Pur curiosa di vedere quel che andranno a fare, non mi sentivo adatta al ruolo” racconta l’attrice.

Come riporta l’Hollywood Reporter, l’attrice è stata emozionata, lusingata e onorata che le abbiano chiesto di interpretare una parte, tuttavia ha detto “no”.

“Credo che gli attori scelti per il remake siano fantastici. Sono piuttosto eccitata all’idea di vedere cosa il regista Tommy Kail ha ordito. Il mio unico consiglio è che camminino con le proprie gambe facendo qualcosa di immediatamente riconoscibile come “loro”. Ogni attore ha il suo marchio di fabbrica. La produzione deve adottare il suo proprio” dice Jennifer Grey che si concede anche un minuto per ricordare Patrick Swayze.

Crediti: cnn.com

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp