Massimo Rebecchi: uomo classico per la Primavera-Estate 2017 VIDEO

Massimo Rebecchi presenta a Pitti Uomo la nuova collezione Primavera-Estate 2017, che offre movimento e modernità all'incedere dell'uomo.
Massimo Rebecchi

Massimo Rebecchi presenta la nuova collezione Primavera-Estate 2017 a Pitti Uomo 90, proponendo un uomo classico, frutto della rilettura delle proporzioni dei suoi capi ed all’intelligente utilizzo di nuovi gessati.

Falsi effetti tinta unita sono creati dalle trame fil a fil, vi è il ritorno del bastoncino su base cotone tinto filo ed i tessuti tinti in capo vantano lavorazioni e strutture a rilievo.

Gli smoking sono realizzati con rasi lucidi da cerimonia, mentre i pantaloni si presentano con pinces che donano un fit pulito senza impunture.

Massimo Rebecchi sceglie per gli abiti tessuti di misto lana vergine e misto cotone dalla mano giapponese crepitante.

Si presentano stampe in microcravatteria, sovratinte e geometrie su basi di raso cotone, mentre i cotoni crèpe possiedono texture più leggere come le righe bicolori a rilievo ed i colori saturi del rosso, del blu china e del turchese.

I capi casual vengono sottoposti a trattamenti di spruzzature a colore e di tinture old e delavè.

Commenti

comments