Marie Curie: 82 anni fa moriva la donna che ha dedicato la vita alla scienza

Era il 4 luglio del 1934 quando moriva Marie Curie, la donna che ha ottenuto due Premi Nobel in due campi diversi: per la Fisica nel 1903 e per la Chimica nel 1911.
Marie Curie

Nata in Polonia nel novembre del 1867, Marie Curie si trasferì presto in Francia, per poter frequentare gli studi che a Varsavia non le erano permessi a causa del suo essere donna.

Arrivata a Parigi iniziò a fare ricerche scientifiche che la portarono alla scoperta del radio e del polonio, in seguito all’analisi delle sostanze radioattive.

Importante, nella vita della scienziata, è stato l’incontro con Pierre Curie, che diventerà suo marito e suo compagno di lavoro; dopo la morte del marito, Marie Curie continua a lavorare nel loro laboratorio, riuscendo ad isolare il polonio puro dal radio puro.

La celebre scienziata morì nel 1934 a causa di un’anemia perniciosa, dovuta alla conseguenza della lunga esposizione alle sostanze radioattive.

“Sii meno curioso della gente e più curioso delle idee. Della vita non bisogna temere nulla. Bisogna solo capire” Marie Curie.

Commenti

comments