Boboli: la crescita economica sul mercato italiano continua VIDEO

Boboli, il marchio ispanico dedicato ai più piccoli, anche nel 2015 ha scelto di puntare sul mercato italiano, raggiungendo il +50% di ricavi (12% del fatturato totale).
Boboli

Boboli è un marchio internazionale che punta sulla moda bambino, con l’obiettivo di eguagliare, anche nel 2016, il grande risultato raggiunto lo scorso anno.

“L’aumento delle vendite degli ultimi esercizi ci conferma la validità della strategia della multicanalità e ci invita a continuare lungo questo cammino di crescita, scommettendo sull’esportazione tramite i negozi multimarca e i grandi magazzini. Inoltre, continueremo con lo sviluppo anche del canale retail. Sul fronte online invece, la sfida per gli esercizi futuri è raggiungere, a medio termine, il 10% del fatturato. L’obiettivo è crescere annualmente in questo canale del 10-20%”, hanno dichiarato Mónica Algás e Arancha Algás, CEO dell’azienda.

A confermare la crescita del marchio Boboli è la presenza di quest’ultimo a Pitti Immagine Bimbo, prevista per la fine di giugno a Firenze.

Il marchio, nato a Barcellona nel 1984, vanta oggi 150 punti vendita distribuiti in 50 paesi del mondo e punta a vestire bambini di età compresa tra 0 e 16 anni.

Commenti

comments