Gucci: il nuovo servizio DIY parte dalla nuova borsa Dionysus

Gucci presenta il nuovo servizio Do It Yourself (DIY), nato per permettere ai clienti di personalizzare alcuni prodotti selezionati. La prima fra tutti è la Dionysus bag.

Dionysus DIY corner in Montenapoleone

Il primo lancio del servizio DIY è avvenuto il 25 maggio a Milano; l’iniziativa è stata creata pensando alla filosofia del Direttore Creativo di Gucci, Alessandro Michele, secondo la quale l’abbigliamento deve essere lo specchio di come ci si sente.

DIY trae ispirazione da un’etica diffusa nella cultura punk, che ha sempre affascinato Alessandro Michele: il punk parte dal presupposto che chiunque può diventare un musicista o un designer, servono solo immaginazione e il coraggio di Farlo Da Sè (Do It Yourself).

Gucci, Dionysus bag DIY
Gucci, Dionysus bag DIY

Gucci applica il servizio DIY partendo dalla Dionysus Bag, offrendo dunque ad ogni cliente la possibilità di aggiungere diversi ricami, finiture, dettagli e anche le proprie iniziali. In questo modo chiunque può sentirsi autentico e libero di esprimersi.

Il modello a mano della borsa Dionysus, grazie a DIY, è offerto in numerosi colori e materiali, sia per la misura grande, sia per quella media. La combinazione di materiali, dettagli e decorazioni offerti assicura che il risultato finale del prodotto richiami lo spirito della visione di Alessandro Michele, portando il cliente a indossare i panni da co-designer accanto al Direttore Creativo di Gucci.

Gucci, Dionysus bag DIY
Gucci, Dionysus bag DIY
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp