Carrefour punta sulle no-profit con il progetto “clic solidale”

Dal 21 Aprile al 5 giugno sarà possibile sostenere un'Associazione no profit e un progetto di "nutrizione solidale" grazie a Carrefour. Scopri come...

carrefour

Un aiuto concreto verso i più bisognosi, ma non solo, verso chi si impegna al quotidiano nella solidarietà. In gioco ci sono ben 42 Associazioni no profit attive in diverse regioni d’Italia. Grazie a voi, a 20 di loro sarà devoluto 200 000 euro per realizzare concretamente i loro progetti.

Questo grazie all’iniziativa “clic solidale” lanciato da Carrefour. che punta a sostenere  concretamente progetti che hanno come filo conduttore, e come missione, il tema dell’alimentazione e della nutrizione solidale. Come funziona? Tutto grazie ad un clic! Sul sito clicsolidale.carrefour.it i  clienti o i sostenitori delle varie associazioni possono votare per il loro progetto favorito ed aiutare loro a raccogliere 200 mila euro  per portare a termine il progetto proposto.

A vincere, le 20 Associazioni che riceveranno più clic sul sito dedicato. Un bellissimo impegno da parte di Carrefour, un sostegno concreto per piccole realtà come le mense per i poveri, i negozi solidali ma ancora per ché no, gli orti nelle scuole e tutto il con testo dell’edcazione alimentare.

Sull’iniziativa dice Flavia Marè (Coordinatrice CSR Carrefour Italia) “Siamo felici di annunciare oggi il lancio del progetto “Clic Solidale”, un’iniziativa per noi di Carrefour molto importante. Grazie a questo progetto riusciremo a dare il nostro contributo concreto, e speriamo di poter coinvolgere e sensibilizzare quante più persone in tutta Italia, avvicinandole al mondo delle onlus e ai loro progetti”.

Noi di Fashion Times abbiamo scelto l’Associazione Comunità Emmanuel Onlus Strada che opera a Salerno, per il suo costante impegno verso i più bisognosi.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp