Nude make-up: la regola del Less is more
Photo Gallery

Semplici trucchi per realizzare da sole un maquillage naturale e sofisticato. Con la nostra scelta dei nuovi must da non perdere.

La tendenza nude sembra non scomparire mai ed è più che mai attuale. Il motivo è semplice: è giocata attorno a una palette femminile, sofisticata e che dona a tutte. Ci sono poi dei segreti per creare abbinamenti davvero magici… li scopriremo insieme.

L’intramontabile make-up naturale ma sofisticato si rinnova ed evolve in continuazione: per questa stagione propone le nuance rubate ai colori della terra, illuminate nei punti focali del viso da delicati effetti nacré e metal, oro, bronzo.

Le classiche tonalità che vanno dal beige più diafano al cioccolato più intenso, diventano allora ultramoderne e mettono a disposizione una palette davvero inesauribile e ricca di sfumature.

La tonalità vincente è sicuramente il BEIGE ROSATO: è adatto proprio a tutte le donne, qualsiasi siano i colori naturali di occhi, capelli e carnagione, ed è il simbolo del maquillage naturale per eccellenza. Ecco come applicarlo per ottenere il risultato più moderno.

IL TRUCCO DEGLI OCCHI – Il beige rosato è perfetto come ombretto, da applicare liberamente (questa nuance ha anche il pregio di essere praticamente a prova di errore) dall’attaccatura delle ciglia fino quasi alle sopracciglia. In texture satinate o perlate, il rosa beige-mette in risalto qualsiasi iride. Perfetto come “mono”, volendo un’alternativa si può creare un bel gioco di chiaroscuro abbinandolo al grigio scuro (se vi donano i toni freddi) oppure al marrone scuro (se invece sono i toni caldi a donarvi di più). Non dimenticate poi di stendere sulle ciglia una dose abbondante di mascara.
IL MUST: La palette NAKED 3 di Urban Decay. Si trova da Sephora.

IL TRUCCO DELLE GUANCE – Un blush di questa nuance esalta la luminosità di tutti i sottotoni epidermici. Si può applicare sotto lo zigomo, per farlo sembrare più alto e importante, oppure sulle “apples of the cheeks”, per dare un aspetto sano e riposato. Per un risultato naturale, la texture deve essere satinata o mat, mai shimmering.
IL MUST: Il nuovo Cheekathon Kit Blush di Benefit Cosmetics, in edizione limitata, si trova da Sephora.

IL TRUCCO DELLE LABBRA – Bellissimo sempre e in ogni occasione, sia di giorno sia di sera. Una tonalità jolly che davvero non dovrebbe mancare nel beauty case di una donna di qualsiasi età. Mat, satinato e soprattutto in gloss, questo colore dà risalto e volume alle labbra con eleganza e discrezione. E in più non necessita del disegno a matita, essendo una nuance molto portabile e vicina al tono naturale dell’incarnato.

IL MUST: Pure Color Envy Shine di Estée Lauder, nelle nuance Mischievous Rose, Pretty Perfect o Baby Cashmere.

VISO – Poiché è una tonalità molto luminosa, si adatta perfettamente ad un utilizzo come punto luce illuminante (o highlighter) nei punti focali del viso: angolo interno ed esterno degli occhi, lati del naso, fossetta tra le labbra (Arco di Cupido) e il mento. Per questa funzione, esistono prodotti specifici in polvere satinata, o leggermente nacré, in stick o in crema compatta.

IL MUST: La nuovissima Diorskin Nude Airglow Powder di Dior, per un effetto bonne mine su tutto il viso.

Photo credit: Pinterest

Commenti

comments