Game Boy Nintendo: il lancio sul mercato 27 anni fa

La console portatile che ha fatto la storia, il Game Boy, festeggia 27 anni e le generazioni che lo hanno avuto e vissuto, lo considereranno per sempre un cimelio, difficile da abbandonare.

Nintendo Gameboy

Grigio, con display a cristalli liquidi che permettevano di vedere le immagini su sfondo verde, tasto nero a croce (quello direzionale) tasti A e B, start e select. Così era composto il Game Boy, l’invenzione Nintendo che ha segnato un’epoca.

A descriverlo oggi sembra davvero di parlare di un “oggetto antico”, eppure sono passati “solo” 27 anni dal primo lancio del Game Boy, la console che ebbe sin da subito un enorme successo: oltre 100 milioni di esemplari venduti.

Da Tetris a Super Mario, il Game Boy permetteva di giocare ovunque e, grazie al collegamento via cavo, anche di potersi sfidare a coppie.

Secondo quanto riportato da alcune statistiche, il successo del Game Boy ha raggiunto proprio tutti, dai grandi ai piccini e il 46% dei giocatori era di sesso femminile.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp