Rivista TIME festeggia 93 anni di storia: lanciata il 3 marzo 1923

Il TIME, rivista che aprì le porte al boom dei periodici entrando a fare parte della storia del secolo, debuttò in edicola 93 anni fa

TIME

Settimanale di informazione pubblica nato negli Stati Uniti grazie a Briton Hadden e Henry Robinson Luce, nel 1923. Il TIME fu il primo magazine di news settimanale del Paese.

Celebre in tutto il mondo principalmente per la prima copertina del mese di dicembre in cui viene eletto “L’uomo dell’anno” (Man of the Year), la persona che durante l’anno ha avuto la maggiore influenza sulle notizie dell’anno stesso.

L’uomo dell’anno è scelto da una giuria interna alla redazione, che sceglie all’interno di una gruppo di finalisti, tenendo in considerazione le indicazioni dei lettori. Il primo ad ottenere la copertina di dicembre fu Charles Lindbergh, colui che nel 1027 riuscì a compiere la prima traversata aerea dell’Oceano Atlantico senza effettuare nessuno scalo.

Nel corso degli anni, ad aggiudicarsi il titolo di Man of the Year sono stati presidenti, premi Nobel, scienziati, uomini di cultura e di spettacolo. Il primo Italiano ad aggiudicarselo fu Papa Giovanni XXIII.

A partire dal 1999 venne fatta la scelta di chiamare il premio Person of the Year, con la possibilità di conferire il titolo anche a gruppi di persone (ne è un esempio il 20111 che vide la vittoria andare alla “Primavera Araba”).

Con sede a New York City, il TIME oggi è il settimanale più diffuso al mondo e tra i più autorevoli a livello internazionale e vanta oltre 25 milioni di lettori.

Crediti: andysowards.com

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp