Pedalare o scrivere? Questa è la sfida!

Costruire una bicicletta è una piccola-grande avventura, da raccontare per immagini. Step by step le foto che hanno portato alla nascita di "Walküre": telaio anni '80, vocazione futurista.

Bicicletta = evasione. E’ un’equazione semplice e immediata. Forse è anche banale e scontata… e magari, proprio per questo, funziona!

Da quando mi dedico a questa “rubrica” su Fashion Times non posso negare che spesso “scrittura” e “pedalata” si equivalgono: sono entrambe attività liberatorie. Talvolta infatti sogno di pedalare quando non posso farlo fisicamente e scarico ugualmente tensioni.

Così, scrivendo di bicicletta, posso dire di ottenere lo stesso risultato. L’attività motoria dei polpastrelli equivale all’attività circolare sui pedali. C’è lo stesso ritmo, la stessa tensione verso la meta, la stessa soddisfazione quando arrivi. Scrivere un comunicato stampa o un progetto equivale ad una ascesa in montagna o ad un allungo in pianura.
Oggi però… non ho voglia di scrivere e quindi, pubblicherò le immagini in sequenza, originali e inedite, che descrivono la nascita e la crescita della mia amata bicicletta Walküre. Fatta “in casa” con le mie manine. Dal pedale alla sella.

Step 1.
LA PREISTORIA DELLA BICI: il telaio nudo e crudo (sbranato dai dinosauri di casa)
01-Walkure
Step 2.
L’INVENZIONE DELLA RUOTA: o meglio, ciò che hai ordinato su internet si rivela all’altezza delle aspettative.

02-Walkure
Step 3.
PARA-NIPPLES & TUTANKHAMON: perché le prime astuzie per non forare sono vecchie come la Sfinge.

03-Walkure
Step 4.
LA CLASSICITA’ DEL PEDALE: bello ed essenziale come un capitello dorico.

04-Walkure
Step 5.
LA CROCIATA DI UNA SELLA: per stare in mezzo a Oriente e Occidente ci vuole un certo equilibrio estetico.

05-Walkure
Step 6.
CACCIA ALLE STREGHE? No… semplicemente un cambio efficace, in pianura e in salita.

06-Walkure
Step 7.
DATEMI UNA LEVA E SOLLEVERO’ IL MONDO. Da Archimede all’Epoca dei Lumi frenare è una scienza esatta.

07-Walkure
Step 8.
LA CONQUISTA DELLO SPAZIO. Luna, Marte o… Martesana (naviglio) non fa differenza: con la mia bici arrivo dove voglio!

08-Walkure

Per seguire Laura o iscriverti a Strava e condividere con milioni di ciclisti, corridori e cicloamatori di tutto il mondo le tue escursioni, clicca qui sotto il pulsante arancione:

Strava

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp