Donne al volante tra maschilismo e incidenti comici

Donne al volante. Tra maschilismo e verità, tra distrazioni e senso di irresponsabilità. Il web è pieno di video e situazioni divertenti, dove la discriminazione passa in secondo piano.

Il detto “donna al volante, pericolo costante” lo conosciamo tutti… e purtroppo mi tocca ammetterlo, spesso è corretto. Ho trovato tantissimi video con gli incidenti più assurdi che abbiamo fatto, non possiamo che essere d’accordo con questo detto.

Si ride stile paperissima quando si ripensa a quello che ci è capitato, a quello che è capitato alle nostre amiche o conoscenti. Sicuramente non si può piangere quando succedono incidenti così comici (per fortuna naturalmente senza né morti né feriti) e naturalmente le protagoniste siamo noi donne.

Partendo da chi è sbadata e senza rendersi conto fa passare talmente tanto tempo prima di aver passato la tessera magnetica alla sbarra che alla fine questa decide di abbassarsi proprio mentre stiamo passando.

La seconda categoria è quella delle imbranate: capostipite di tutto il comunissimo e super popolare il video di una bella biondina che è riuscita a far incastrare la sua auto nei binari ferroviari proprio nei pressi di un passaggio a livello.

Non dimentichiamoci le irresponsabili che, senza rendersi conto, si distraggono guardando nelle specchietto ed in men che non si dica si ritrovano con una macchina tutta bella graffiata. Il risultato comunque, vedendolo da fuori, è divertente.

P.S. se veramente volete ridere anche voi e rendervi conto che, bisogna ammetterlo, ogni tanto il nostro rapporto con le auto è un pochino fuori dalla norma (e dagli schemi) vi consiglio di cercare in internet video che raccontino incidenti stradali (divertenti) in cui le donne sono protagoniste… non potrete non riderci sopra anche voi.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp