Robbie Williams: 42 anni per il cantautore britannico

Raggiunge la fama da giovanissimo Robbie Williams. A soli 16 anni inizia a cantare con i Take That, una delle Boy Band più celebri degli ultimi tempi.

La stella di Robbie Williams inizia a brillare all’inizio degli anni ’90, fino a quando sceglie di intraprendere la carriera da solista abbandonando i Take That nel 1995.

Nasce in Inghilterra, a Stoke-on-Trent, il 13 febbraio del 1974. oggi, a 42 anni, ha un passato sesso droga e Rock ‘n Roll, ma ricco di numerosi successi e tanta celebrità.

Lasciati i Take That esce il primo singolo da solista di Robbie Williams dal titolo “Freedom”, che anticipa l’album “Life thru a lens”, il disco che scala le classifiche mondiali portando il cantante ad ottenere 4 dischi di platino.

Robbie Williams piace anche in veste solista e anche “I’ve been expeting you” e “ Theego has landed” vendono milioni di copie; Con il brano “Angels” il cantante vince il Brit Award come miglior singolo, come miglior artista maschile e come miglior video (con “Millennium”).

La discografia di Robbie Williams si completa con gli album: “Sing When You’re Winning”, “Escapology”, “Intensive Care”, “Rudebox”, “Reality Killed the Video Star”, “Take the Crowne”, “Swing Both Ways” e “Under the Radar”.

Nonostante il successo come artista solista, Robbie Williams ha accettato di tornare con i Take That per la tanto attesa reunion, che porterà la Boy Band degli anni ’90 ancora in tour.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp