Le migliori app per incontri: come conoscere nuove persone

Conoscere nuove persone diventerà molto più facile grazie alle migliori app per incontri che vi suggeriamo di provare. Da Tinder a Spray, fino a Blendr e Happn

Siete alla ricerca di un’applicazione per conoscere le persone nelle vicinanze? Sul mercato esistono tantissime app, ma solamente alcune di esse offrono funzionalità avanzate ed estremamente interessanti. In questo articolo andremo a scoprire nel dettaglio quali sono le migliori app per incontri e per conoscere le persone più vicine, in modo semplice e immediato.

Spray

app per incontri

La prima app si chiama Spray ed è considerata la “WhatsApp” che permette di conoscere chi è vicino. Nata negli USA, Spray è un’applicazione completamente gratuita che permette di inviare messaggi, senza conoscere alcun dato del destinatario. L’unico collegamento è rappresentato dall’applicazione, mentre il login viene può essere effettuato con Facebook, Twitter o il proprio numero di telefono.

Spray permette di inviare messaggi a tutti coloro che possiedono l’app e si trovano in un determinato raggio d’azione, circa 300 metri. Grazie alle sue funzionalità, Spray si trasforma nello strumento ideale per far conoscere eventi, attività commerciali o promozioni di locali. Come è possibile comprendere, questa app è veramente interessante e rappresenta una nuova modalità di comunicazione protetta e che garantisce l’anonimato assoluto.

Bumble

app per incontri

Un’altra app che vi presentiamo per conoscere persone è Bumble. Quest’ultima permette di connettersi alle persone intorno a te. Trascinando una foto verso destra è possibile dire che vi piace e una volta che entrambe le persone si piacciono a vicenda, Bumble crea un collegamento.

La particolarità di Bumble riguarda il fatto che la donna deve inviare un messaggio entro le 24 ore, altrimenti il collegamento sparirà per sempre. Per quanto riguarda le persone dello stesso sesso, non importa chi è il primo a scrivere, ma è necessario iniziare a chattare entro 24 ore. Come è possibile comprendere Bumble è un’app innovativa, completamente diversa dalle altre, ed è anche una tra le più chiacchierate del momento.

Tinder

app per incontri

Tinder è una delle migliori applicazioni per conoscere persone. Disponibile sia per smartphone Android e iOS, Tinder è particolarmente apprezzata in Italia. L’app richiede di accedere via Facebook, ma non verrà comunicato a nessuno della vostra presenza su Tinder, a meno che non vi sia un contatto reciproco.

Grazie a Tinder è possibile ricercare le persone nei dintorni e all’interno della schermata verranno mostrate le foto di ragazzi o ragazze con solamente il nome. E’ possibile esprimere un apprezzamento nei confronti della persona scelta, oppure premere la X per non rivedere più quella persona. Tinder è una delle migliori applicazioni sul mercato che rendere gli incontri con nuove persone più facili, divertenti e giocosi.

Happn

app per incontri

Happn rappresenta l’alternativa per eccellenza a Tinder. Si tratta di un’applicazione che richiede la reciprocità dei due utenti, poiché per aprire la chat, entrambi devono cliccare su “mi piace”.

Conoscere persone con Happn richiede l’approvazione di entrambi gli utenti e, allo stesso tempo, garantisce la sicurezza degli utenti. Happn, infatti, non memorizza la geolocalizzazione e quest’ultimi dati non vengono nemmeno mostrati agli utenti iscritti alla ricerca delle persone più vicine.

Blendr

app per incontri

Blendr è un’applicazione che permette di conoscere le persone più vicine in modo semplice e veloce. Con oltre 296 milioni di iscritti, Blendr è il luogo ideale per chattare, fare amicizia, condividere interessi e trovare anche l’amore. Il login può essere effettuato con l’account Facebook, oppure è possibile creare un profilo ad-hoc.

L’applicazione Blendr è disponibile sia su dispositivi iOS che Android. Non solo, è possibile condividere interessi e chattare con persone ovunque vi troviate. Blendr è l’alternativa ideale per coloro che vogliono conoscere le persone nei paraggi.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp