Giochi Olimpici invernali: prima edizione nel 1924

Sono passati 92 anni da quando si svolsero i primi Giochi Invernali. Dal 1924 vennero ufficializzate le Olimpiadi Invernali con svolgimento ogni 4 anni: ecco la storia.

giochi olimpici_chamonix 1924 (1)

La storia delle Olimpiadi invernali inizia a Chamonix nel 1924, anche se alcune gare di discipline invernali si disputarono durante le precedenti edizioni delle Olimpiadi estive.

Precursore delle Olimpiadi invernali fu il conte italiano Eugenio Brunetta d’Usseaux, che propose al Consiglio Olimpico Internazionale (CIO), nel 1911, di organizzare una settimana dedicata agli sport invernali come parte del programma delle Olimpiadi Estive del 1912 a Stoccolma. Gli organizzatori, tuttavia si opposero all’idea, che venne puntualmente riproposta nel 1916: le Olimpiadi del 1916 vennero però cancellate dallo scoppio della prima guerra mondiale.

Nel 1921, durante il congresso del CIO tenuto in Svizzera a Losanna, viene presa una decisione innovativa: la Francia, nazione ospitante dei Giochi di Parigi 1924, avrebbe dovuto organizzare, nello stesso anno, una “Settimana Internazionale degli sport invernali”.

giochi olimpici_chamonix 1924 (2)
giochi olimpici_chamonix 1924 (2)

Il 25 gennaio del 1924 si apre ufficialmente la “Settimana internazionale dei Giochi Invernali” a Chamonix; a partecipare ben 258 atleti, che rappresentano 16 nazioni. Le gare vanno dal 25 gennaio, fino al 5 febbraio e le discipline previste erano: bob, curling, pattinaggio di figura, combinato nordica, hockey sul ghiaccio, salto con gli sci, sci di fondo, pattinaggio velocità e pattuglia militare.

Il primo atleta ad aggiudicarsi la medaglia d’oro è l’americano Charles Jewtraw, vincendo la prova dei 500 metri nella di disciplina pattinaggio velocità.

Contemporaneamente, il congresso della Commissione Internazionale dello sci, porta alla nascita della Federazione Internazionale Sci (FSI).

Successivamente a questa prima esperienza di gare invernali, il Comitato Olimpico Internazionale, considerato il successo ottenuto dalla manifestazione, decide di ufficializzare la nascita dei Giochi Olimpici Invernali, dichiarando che, a partire da quel momento, si sarebbero svolti ogni 4 anni, esattamente come i Giochi Estivi.

Quella di Chamonix viene dunque dichiarata la prima edizone, che passerà il testimone, nel 1928 a St. Moritz. Fino al 1992, i giochi invernali si sono tenuti nello stesso anno di quelli estivi, mentre la prima separazione è iniziata dal 1994.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp