Richard Gere a Che tempo: empatia e abbracci con Luciana Littizzetto

Richard Gere è stato ospite d'onore a "Che tempo che fa": dopo aver presentato il nuovo film e parlato di attualità, l'attore hollywoodiano ha abbracciato Luciana Littizzetto.

richard gere e luciana littizzetto

Richard Gere è stato ospite a “Che tempo che fa” e ha rilasciato un’intervista a Fabio Fazio al termine della quale c’è stato un abbraccio che vede protagonisti l’attore hollywoodiano insieme a Luciana Littizzetto: dopo essersi seduto sulla scrivania di Fazio come la Littizzetto, prima di lasciare lo studio l’ha presa per mano e l’ha abbracciata.

Richard Gere, presenta il suo nuovo film “Franny” alla trasmissione di Rai 3 e scherza dicendo: “La regia la fa Renzi, il vostro presidente del Consiglio” omonimo di Andrew Renzi, il regista di Franny.
Il film arriverà nelle sale il 23 dicembre e racconta la storia di un uomo che cerca di ricostruirsi una famiglia prendendosi cura di una bambina orfana: “È un momento in cui la gente cerca un posto dove stare al sicuro, una casa” afferma l’attore paragonando la storia del protagonista del film con quella dei migranti che raggiungono quotidianamente le coste italiane.

Ospite d’onore Richard Gere parla anche di un argomento molto attuale e molto delicato come il terrorismo:L’11 settembre mi sono sentito fragilissimo, tutti eravamo come bimbi che si chiedevano chi sarebbe arrivato a salvarci, ma alla fine siamo stati noi stessi a doverci salvare con l’empatia e la compassione”.

“Dobbiamo fare una cosa difficile e che ci spaventa molto: capire qual è il punto di vista dei “cattivi”, perché tutti nell’universo cerchiamo la felicità, ciascuno in un modo diverso: alla fine anche i “cattivi” si possono redimere” afferma l’attore parlando con Fabio Fazio in merito agli attentati terroristici avvenuti recentemente a Parigi.

Richard Gere è di religione buddhista e sostiene che ci siano molti aspetti simili tra il Dalai Lama e Papa Francesco: “Mi piacerebbe che si incontrassero! Guardate la gioia in questi visi, ho come la sensazione che abbiano molte cose in comune, perché loro vogliono la nostra felicità, non parlano per loro stessi”.

Crediti: Twitter Che tempo che fa

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp