Ben Kingsley: 72° compleanno per l’attore di “Star Trek” e “Schindler’s List”

Buon compleanno a Sir Ben Kingsley che oggi raggiunge il suo 72° anniversario. Attore di fama internazionale deve la sua celebrità al film "Ghandi".

sir ben kingsley

Celebre attore britannico, Ben Kingsley nasce il 31 dicembre del 1943: figlio di Rahimtulla Harji, medico di origine indiana e Anna, modella inglese dalle origini ebraico-russe.

Cresce a Manchester dove inizia a muovere i primi passi nel mondo dello spettacolo con produzioni amatoriali; assiste ad una rappresentazione del “Riccardo III”e si appassiona al teatro tanto da iniziare a lavorarci seriamente.

Sceglie dunque di cambiare il suo nome Krishna Pandit Bhanji in Ben Kingsley e, nel 1967 diventa membro della Royal Shakespeare Company, con cui arriva anche a calcare il palcoscenico di Broadway.

Per alcuni anni la carriera di Ben Kingsley rimane circoscritta al mondo del teatro con qualche breve apparizione in tv; è il 1982 quando viene scelto dal regista Richard Attenborough per interpretare il ruolo del Mahatma Ghandi nell’omonimo film.

Si tratta di un momento molto importante per l’attore, che grazie alla magistrale interpretazione ottiene il premio Oscar, il BAFTA e il Golden Globe come migliore attore protagonista (il film ottenne ben 8 nomination al Premio Oscar).

I successi iniziano ad arrivare numerosi per Ben Kingsley, che sarà chiamato ad interpretare ruoli in produzioni cinematografiche importanti e di grande successo come: “Schindler’s List”, “Bugsy”, “Sexy Beast”, “Shutter Island” e “Slevin – Patto criminale”.

Durante la sua carriera, Ben Kingsley è stato un attore capace di approcciare con successo a ruoli molto diversi fra loro, che gli hanno fatto raggiungere traguardi e premi prestigiosi.

Riconoscimento degno di nota per l’attore avviene quando, nel periodo di Natale, la Regina Elisabetta l’ha insignito della carica di Cavaliere, facendo di lui Sir Ben Kingsley, per i suoi meriti nel campo artistico e per aver contribuito allo sviluppo del teatro inglese.

Per quanto riguarda la vita privata, l’attore si è sposato 4 volte: dal 1978 al 1992 con la regista teatrale Alison Sutcliffe, dal 1966 al 1972 con Angela Morant, attrice teatrale; dal 2003 al 2005 con Alexandra Christmann e, infine, dal 2007 è sposato con l’attrice Daniela Lavender.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp